F1 | GP Germania – Renault, Ricciardo: “Contento dei risultati in qualifica”

Ottimi risultati per le due Renault: Daniel Ricciardo ha ottenuto il sesto posto e Esteban Ocon il settimo nelle qualifiche del GP di Germania. Ricciardo è convinto che entrambe le Renault possa concludere la gara tra i primi sei. Ocon è sceso per la prima volta su questa pista oggi.

Renault Germania qualifiche
Credits @Renault F1

La Renault sorride al termine delle qualifiche del Gran Premio di Germania, sul circuito del Nürburgring. Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon si schiereranno rispettivamente sesto e settimo dopo una sessione estremamente serrata sulla pista di 5.148 km nel cuore delle colline tedesche.

Il programma di lavoro di oggi si preannunciava intenso, dopo che ieri i piloti non sono potuti scendere in pista per l’annullamento delle due sessioni per il maltempo. Oggi non è piovuto, ma le temperature sono state molto basse.

Nelle prove libere di sabato mattina Daniel ha chiuso ottavo ed Esteban undicesimo dopo aver percorso 50 giri.

In qualifica Daniel ed Esteban sono partiti molto bene, qualificandosi in Q2 con il quinto e ottavo tempo. Al termine del Q2, Daniel Ricciardo era quarto ed Esteban Ocon decimo. Con nuovo set di soft, in Q3, Ricciardo ha fatto registrare il sesto tempo con un 1min 26.223secs. Ocon era a soli 0.019 secondi di ritardo.

Daniel Ricciardo

Sono abbastanza contento delle qualifiche di oggi e il sesto posto è una buona posizione di partenza per noi. È stato un sabato divertente con una sessione di allenamento affollata e poi una qualifica frenetica. Tutti erano in pista in un momento simile, quindi è stato molto piacevole. Non è stata la migliore preparazione, ma conosciamo abbastanza bene la macchina e la scopriremo per domani. Sappiamo che sarà vicino in gara, ma sono emozionato e penso che possiamo essere lassù e puntare a un piazzamento tra i primi sei. Vedremo come il Soft regge come sembra che potrebbe essere suscettibile di granulosità. Sia con l’asciutto sia con il bagnato, dovrebbe essere una gara interessante e il sesto non è un brutto posto per essere in griglia.”

Esteban Ocon

Oggi è stata una buona qualifica per noi, soprattutto dopo una sola sessione di prove. Sono contento del settimo posto. Avevamo conoscenze molto limitate in pista dopo non aver guidato ieri e solo una sessione di oggi. Abbiamo messo la macchina in qualifica e si è comportata molto bene dalla Q1, e sono contento di questo. Domani sarà un salto nell’ignoto, visto che ho guidato solo con le Softs in prova e in qualifica oggi. Vedremo come le gomme si comporteranno in gara e quanto dureranno. Vedremo come va, ma siamo in una buona posizione per segnare dei buoni punti per il campionato.”

Alan Permane

Siamo soddisfatti di questo risultato di qualificazione. Sesto e settimo, davanti ai nostri immediati rivali di campionato, ci dà una base molto forte per la gara. Finora è stato un fine settimana insolito, con un programma modificato oggi a seguito della mancanza di corsa di ieri. Abbiamo fatto un po’ di lavoro nelle FP3 e ovviamente terremo d’occhio il tempo, anche se non ci aspettiamo la pioggia. Nel complesso è stato un inizio positivo per questo weekend corto.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Perchè Ferrari è andata forte in qualifica? L’analisi delle velocità in curva.

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.