F1 | GP Germania – Leclerc: “Disastro con il graining sulle soft all’inizio”

Bella gara per Charles Leclerc che ha raggiunto il miglior risultato possibile nel Gran Premio dell’Eifel al Nurburgring difendendosi in ogni modo nonostante l’evidente mancanza di passo della SF1000. GP Germania Leclerc

GP Germania Leclerc
Foto: Scuderia Ferrari

Settimo posto ed altri sei punti per Charles Leclerc che partiva quarto ma non aveva il passo per mantenere la posizione ottenuta in qualifica. GP Germania Leclerc

In partenza Leclerc ha affiancato Verstappen ma l’olandese ha avuto la meglio, prendendo poi il largo guadagnando un secondo e mezzo al giro.

Il monegasco ha sofferto esageratamente con le gomme soft, anticipando la sosta all’ottavo giro dopo aver subito il sorpasso da Ricciardo.

Dopo la seconda sosta si è trovato all’ottavo posto salendo in sesta dopo i ritiri di Albon e Norris, suoi rivali in campionato.

A causa di una gomma più usurata rispetto ai suoi avversari, Gasly è riuscito a sopravanzare Leclerc guadagnando il sesto posto.

Leclerc è invece riuscito a difendersi dagli attacchi di Hulkenberg conservando così la settima posizione fino al traguardo.

Con la gara di oggi Leclerc ha raggiunto Alexander Albon e Lando Norris in classifica con 63 punti contro i 64 del thailandese e i 65 punti dell’inglese.

Il #16 ha perso invece la posizione su Sergio Perez, giunto quarto alla bandiera a scacchi, scendendo all’ottavo posto in classifica piloti.

Queste le dichiarazioni del pilota della Ferrari dopo la gara: “Abbiamo dato il massimo in qualifica, con poca benzina ce la facciamo ad estrarre il massimo. Quando mettiamo più benzina in macchina facciamo fatica ed quello che è successo. Però con le medie il passo era positivo, ma sulle soft ho avuto graining da subito ed è stato un disastro su questo lato. Dopo la seconda di gara era abbastanza positiva”.

Sulla scelta della gomma: “Non ho voluto prendere il rischio di mettere le soft vista la fatica fatta ad inizio gara. Poi a fine gara vogliamo sempre cambiare qualcosa per migliorare. Ma così era il massimo”. 

La qualifica ha illuso? “Sicuramente, però è stato il primo run… poi il secondo e il terzo così come la ripartenza con le vecchie medie sono andate molto meglio del previsto”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Germania – Hulkenberg racconta: “Chiamato mentre prendevo un caffè con un amico”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.