F1 | GP Germania – Magnussen: “Alonso esagera sempre, come Neymar”

Kevin Magnussen si conferma sempre più un personaggio fuori dalle righe, sia per il suo comportamento molto al limite in pista, sia per i suoi atteggiamenti fuori dalle gare. Abbiamo potuto “apprezzare” questa sua dote polemica lo scorso anno dopo il GP di Ungheria, dove fu protagonista di una scena ormai diventata celebre con il pilota della Renault Nico Hulkenberg. Questa volta invece il pilota danese della Haas, ha risposto in maniera originale a Fernando Alonso, molto polemico nei suoi confronti nel corso dell’ultimo GP di Silverstone. GP Germania Magnussen

GP Germania Magnussen
Magnussen – Foto Autosport.com

Kevin Magnussen ha paragonato le continue lamentele nei team radio di Alonso,;agli atteggiamenti del calciatore Neymar durante i;mondiali di calcio, ritenendo esagerate le continue lamentele dello spagnolo così come sono esagerate le simulazioni del calciatore brasiliano.

Magnussen ha irritato Alonso in diverse occasioni nella sua carriera in F1, e;il pilota della McLaren si è trovato a stretto contatto con il danese in due occasioni durante il weekend britannico.

I due si sono scontrati inizialmente durante un run delle FP1, con Alonso che ha subito accusato il pilota della Haas di aver tenuto una condotta molto pericolosa in pista, fino ad arrivare alla battaglia avuta tra;i due nel finale di gara, dove Magnussen ha spinto diverse volte Alonso fuori pista, pur di;non subire il sorpasso, con Alonso infuriato decisamente con Kevin Magnussen, rilasciando anche accuse pesanti: “Quello che vedo fare da Magnussen non l’ho mai visto nella mia vita”.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori. Clicca qui per info

Quando gli è stato chiesto a Magnussen, prima del Gran;Premio di Germania di questo fine settimana, se sentiva che Alonso avesse un problema personale con;lui, Magnussen ha risposto dicendo di non averne alcuna idea.

Ha aggiunto che non c’è stato “nessun problema” con Alonso fuori pista.

Ma Magnussen ha paragonato Alonso al brasiliano Neymar, che è stato ampiamente accusato di tuffarsi e fingersi ferito durante i mondiali di calcio appena conclusi.

“Si lamenta molto alla radio”, da detto Magnussen parlando di Alonso. “Ma, voglio dire, lo vediamo anche in altri sport. Anche i grandi atleti come Neymar, esagerano un po’.”


Alonso ha chiesto agli steward di intervenire e penalizzare Magnussen durante la gara di Silverstone, ma;non avendo ricevuto nulla per l’incidente del FP1, il pilota Haas non ha ricevuto alcuna sanzione per il secondo scontro.

“I commissari non hanno reagito, quindi non vedo il bisogno di commentare”, ha detto Gunther Steiner.

“Sicuramente Fernando sta facendo il suo lavoro, è uno dei migliori piloti e;lui è molto bravo in tutti gli aspetti, sta cercando di ottenere sempre il massimo, quindi è;normale che non tutto possa andare come vuole”, ha concluso il team principal Haas.

GP Germania – Vettel: “Vincere qui sarebbe bellissimo. Temo per il futuro della Germania in F1”

mm

Stefano Perinetti

Appassionato di F1, tifoso Ferrari. Seguo anche categorie minori e un pò tutto il motorsport in generale