F1 | GP Germania – Renault, Hülkenberg: “È un duro colpo, era come guidare sul ghiaccio”

Il team Renault ha dovuto affrontare un’amara delusione in seguito ad una gara caotica e imprevedibile causata proprio dalla pioggia. Entrambi i piloti Renault si sono ritirati dalla gara, anche se per due motivi completamente diversi. GP Germania Renault

GP Germania Renault
Credits: Renault

Weekend complicato per il team francese: nonostante sembrasse che la gara stesse andando per il verso giusto, Ricciardo è stato tradito al giro 14 da un problema allo scarico della sua monoposto. Discorso diverso invece per Hulkenberg, a cui è bastato un piccolo errore all’ultima curva per rovinare la sua migliore gara di quest’anno: il tedesco si trovava infatti saldamente in 4° posizione e avrebbe potuto concludere la sua gara a podio, ma la sua corsa è terminata in anticipo al 39° giro. GP Germania Renault

Le parole dei piloti

Nico Hülkenberg

È stato un duro colpo. Sono arrabbiato per me stesso, per il team e per la Renault perché oggi meritavano un risultato eccellente. È uno di quei giorni in cui devi farcela e sono distrutto per come sia finita, soprattutto di fronte al pubblico di casa.”

“L’ultima curva era difficile da percorrere perché era molto bagnata: ho perso un po’ il posteriore, sono andato in testacoda e ho cercato di recuperare la macchina ma sono uscito di pista. Era come guidare sul ghiaccio e a quel punto non sono riuscito a fermare la macchina. Stavamo facendo un lavoro fenomenale, la strategia era molto difficile, quindi fa male e farà ancora più male domani.”

Daniel Ricciardo

Oggi abbiamo avuto un guasto allo scarico che ha causo il ritiro. Vedevo un sacco di fumo che usciva dal posteriore della macchina e in quel momento ho capito che la nostra gara era finita. È certamente un peccato. Ho visto il resto della gara e sembrava molto divertente in pista: mi sarebbe piaciuto correre perché c’era l’opportunità di portare a casa molti punti.”

“È deludente, ma la prossima gara è settimana prossima. Complessivamente è un risultato difficile per il team, ma speriamo che l’Ungheria sia migliore per noi“.

F1 | GP Germania: Piloti Alfa Romeo a rischio squalifica per una violazione del regolamento in partenza

Elena G.

Ragazza di 18 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.