F1 | GP Germania – Statistiche Nurburgring: la Ferrari domina in tutte le versioni del circuito

Dopo la campagna di Russia, il circus si sposta in Germania, al Nurburgring, dove la Ferrari è la più vincente di sempre, sia nel vecchio circuito che nel nuovo. statistiche nurburgring f1

gp nurburgring statistiche germania eifel f1 ferrari schumacher
Ferrari Media Center

La F1 si sposta in Germania, per l’undicesimo GP della stagione. Al Nurburgring è atteso un grande freddo, che potrebbe scompigliare le gerarchie del campionato. I tifosi Ferrari sperano in un miglioramento delle prestazioni per il finale di stagione, soprattutto in virtù degli aggiornamenti in arrivo da Maranello, in una pista leggendaria dove la Rossa domina le statistiche, in tutte le versioni del circuito. statistiche nurburgring f1

Storia

Il Nurburgring è uno dei più storici circuiti del Mondiale. La Formula 1 corre qui sin dal secondo Campionato Mondiale, nel 1951. Il tracciato più famoso è il Nordschleife, circuito di più di 20 km di lunghezza, costruito tra le foreste dell’altopiano dell’ Eifel, soprannominato “L’inferno verde“. Il Nordschleife è stato utilizzato per 22 edizioni del Gran Premio di Germania, sino al 1976. Proprio in quell’anno, il grave incidente accaduto a Niki Lauda segnò la fine definitiva del matrimonio fra la Formula 1 e la vecchia pista. Il sindacato dei piloti, guidato dallo stesso Lauda, ottenne lo spostamento definitivo della corsa ad Hockenheim.

Negli anni successivi, ai gestori del circuito interessava tornare a ospitare la Formula 1, e per questo si decise di costruire una pista più moderna e corta per consentire il ritorno della massima serie automobilistica. Nel 1984 fu inaugurato il nuovo tracciato, costruito nella zona dove in passato era situata la Südschleife, il GP-Strecke o più comunemente chiamato Nuovo Nurburgring, che però non ha nulla in comune con il vecchio tracciato, se non la zona dove è costruito il nuovo rettilineo dei box.

Da allora il Nurburgring è stato sede di alcune edizioni dei GP di Germania, Lussemburgo ed Europa, tra difficoltà finanziarie ed alternanza con Hockenheim. L’ultima gara al Nurburgring si corse sette anni fa, nel 2013.

Il tracciato

Nurburgring Circuito statistiche f1 2020 drs

Il GP-Strecke è un circuito di 5,148 km costruito appunto nella zona sud del vecchio Nurburgring, con cui condivide solo un pezzo del rettilineo dei box. Il circuito viene percorso in senso orario, ed ha 15 curve, di cui 9 a destra e 6 a sinistra. Nel 2002 vengono effettuate importanti modifiche, con la costruzione di una nuova sezione del tracciato, subito dopo il rettilineo dei box, denominata Mercedes Arena.

I record

vittorie nurburgring f1 statistiche

La Ferrari è la scuderia più vincente di sempre al Nurburgring, sia nel vecchio, che nel nuovo circuito. La Rossa ha ottenuto 8 successi sul Nordschleife, e 6 sul nuovo Nurburgring, per un totale di 14. L’unica altra squadra ad aver vinto su entrambe le versioni del Nurburgring è la McLaren, una volta sul vecchio, e 4 sul nuovo.

Per quanto riguarda i piloti, Michael Schumacher è il più vincente di sempre grazie alle sue 4 vittorie, tutte nel nuovo Nurburgring. Dietro di lui, Fangio e Jackie Stewart. Nessun pilota di Formula 1 ha mai vinto su entrambi i tracciati del Nurburgring.

Il record sul giro del Nordschleife appartiene ancora oggi a Niki Lauda in 6:58.6, realizzato a bordo della Ferrari 312 T, nel 1975. Sul GP-Strecke invece il record in gara è di Michael Schumacher in 1:29.468 con la sua Ferrari F2004. Il record assoluto del tracciato invece risale sempre al 2004 ed appartiene a Takuma Sato che nella sessione di prequalifiche stampò 1:27.691 al volante della BAR-Honda.

vittorie nurburgring f1 statistiche pilota

L’ultimo Gran Premio

L’ultimo GP disputato al Nurburgring, nel 2013, ha visto trionfare Sebastian Vettel su Red Bull. Sul podio anche le due Lotus-Renault di Kimi Raikkonen e Romain Grosjean. Lewis Hamilton fece segnare la pole position con la sua McLaren, mentre il giro veloce fu di Fernando Alonso su Ferrari. Solamente 7 degli attuali piloti di F1 gareggiarono quel giorno.

F1 | Ecco la prima bozza di calendario 2021: il Mugello ci prova

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1