F1 | GP Silverstone – Anteprima Red Bull: “Silverstone uno dei nostri circuiti preferiti”

Dopo il successo in Austria di Verstappen, la Red Bull scalda i motori per il secondo GP di casa a Silverstone. La RB15 è meno adatta al circuito, ma i piloti apprezzano molto la velocità della casa del motorsport inglese.

Red Bull GP Austria prove libere
Pierre Gasly – Foto: twitter Aston Martin Red Bull Racing

La Red Bull ha interrotto il dominio Mercedes in casa, al Red Bull Ring, e a Silverstone giunge sperando di poter bissare, anche se il circuito arride meno alle possibilità della RB15. Tre le vittorie del team di Milton Keynes sulla casa dell’automobilismo inglese, nel 2009 con Sebastian Vettel e nel 2010 e 2012 con Mark Webber, mentre l’ultimo podio è di Verstappen nel 2016.

Silverstone pretende il massimo dell’efficienza aerodinamica, ma anche un motore formidabile, e questo è stato un problema della Red Bull dal 2014. Con la prima vittoria Honda, sembra ci sia stato un miglioramento su questo fronte, ma è ancora difficile dire se basterà a rendere l’auto competitiva.

Max Verstappen

Non vedo l’ora di arrivare a Silverstone, soprattutto dopo la vittoria in Austria. E’ stato un momento davvero speciale per tutto il Team e per Honda – tutto il duro lavoro sta cominciando a dare i suoi frutti.

Il circuito di Silverstone mi piace molto per via delle curve ad alta velocità, Becketts e Maggots sono le mie preferite, ed è molto divertente da guidare. Lo conosco veramente bene perchè ci ho gareggiato in F3 prima della F1.

Mi piace vedere tutti i tifosi britannici che si accampano e ci sostengono sulle tribune. Sono sempre tantissimi e sono sicuramente alcuni dei tifosi di F1 più appassionati del mondo. Poiché la nostra fabbrica è in fondo alla strada, si tratta di un’altra gara di casa per il Team, quindi spero che potremo continuare i nostri progressi e mettere in scena un grande spettacolo per tutti la domenica. Tante grandi curve veloci è quello che piace [a noi piloti] e non riesco a immaginare il calendario senza il Gran Premio d’Inghilterra.

Pierre Gasly

Sono entusiasta di andare a correre su una pista come Silverstone. E’ uno dei miei preferiti perché ci sono così tante curve veloci, e soprattutto con una vettura di Formula 1, si sente davvero la deportanza e l’aderenza. E’ una pista molto bella e fluida, e anche la sua storia in questo sport la rende un posto molto significativo per me.

Ho vinto in GP2 a Silverstone subito dopo un incidente stradale con la mia famiglia sulla strada verso la pista, quindi è un weekend speciale che ricordo sempre, e sono davvero felice di tornare quest’anno con la Red Bull.

[Qui] c’è un’atmosfera fantastica con tutti i tifosi britannici che vengono a sostenerci. Ricordo che l’anno scorso, il mio primo Gran Premio d’Inghilterra in F1, sono rimasto impressionato dal numero di persone presenti durante il weekend. Dopo l’Austria, stiamo lavorando e concentrandoci su ogni dettaglio e cercheremo di mettere insieme tutti i pezzi per ottenere un risultato migliore questo fine settimana. Sono entusiasta di tornare là fuori e andare a correre.

Seguici su Telegram

Francesco Ghiloni

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.