F1 | GP Gran Bretagna – Anteprima Red Bull, Verstappen: “Non ci dispiacerebbe un po’ di pioggia”

Alle soglie del GP di Gran Bretagna, la Red Bull si mostra pronta ed entusiasta di ritornare in pista. A Verstappen piacerebbe correre con la pioggia, Albon invece si dice ottimista sulla monoposto.

GP Gran Bretagna RedBull
Alex Albon, circuito Silverstone. Fonte: account Twitter Red Bull

Siamo ormai alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna. Il circuito di Silverstone quest’anno ospiterà ben due gare consecutive. GP Gran Bretagna RedBull

Mancherà però, a causa delle politiche anti-Covid, l’affetto dei tifosi. Anche la quarta gara del Campionato si correrà a porte chiuse. GP Gran Bretagna RedBull

Quella inglese è una delle piste più amate dai piloti. Soprattutto in casa Red Bull, Max Verstappen e Alex Albon si mostrano particolarmente entusiasti.

La pista è lunga 5,8 chilometri e il suo layout è composto da ben diciotto curve. È una delle piste più tecniche del Campionato. Qui si corre ad alto carico aerodinamico.

Alex Albon su Silverstone si è così pronunciato: “Ogni pilota ama Silverstone. Le macchine prendono davvero vita su questo tipo di circuito, sfruttano notevolmente tutto il downforce attraverso l’alta velocità.  Questa pista rientra decisamente nella mia top three. È veloce, scorrevole e rappresenta tutto ciò che piace davvero a un pilota di Formula 1”.

Ha poi aggiunto: “Penso che a Silverstone si possa ottenere un buon risultato, storicamente è stata una pista abbastanza buona per la squadra. Inoltre sappiamo su quali elementi della monoposto lavorare, ed è una buona notizia in vista della gara”.

“Non abbiamo avuto un inizio di stagione ideale, ma al di là del ritiro siamo riusciti a segnare punti. Detto questo, penso che la macchina non possa che migliorare”.

Il circuito inglese è forse il tracciato meno impegnativo quanto a impianto frenante. La natura della pista e le curve ad ampio raggio generano staccate che non richiedono molto impegno.

Si concentra proprio su tale aspetto Verstappen nel descrivere il tracciato di Silverstone: “Le curve su questa magnifica pista sono follemente veloci. Sia la Copse che la Maggots sono a tavoletta, la seconda persino in settimana marcia. È pazzesca, soprattutto in qualifica, visto che non si batte nemmeno il freno”.

Nel caso in cui si verificassero condizioni meteo avverse, si potrebbe verificare un eccessivo raffreddamento dell’impianto. Ciò non sembra però preoccupare Max.

“Potrebbe piovere nel Regno Unito anche se è estate, ma mi piacciono queste condizioni e forse non ci dispiacerebbe la pioggia” ha concluso l’olandese.

Seguici anche su Twitter

F1| Filming Day Ferrari tra i due Gran Premi di Silverstone