F1 | GP Gran Bretagna – Anteprima Renault, Pat Fry: “Porteremo aggiornamenti”

La Renault arriva al GP di Gran Bretagna con nuovi aggiornamenti. I piloti: “Il circuito è bellissimo, vogliamo fare punti”.

gp gran bretagna renault

La Renault approda al GP di Gran Bretagna con 12 punti all’attivo. I piloti sono decisi a migliorare e continuare a crescere, anche grazie agli aggiornamenti che il team porterà a Silverstone.

Daniel Ricciardo torna nel circuito dove debuttò in categoria regina nel 2011: “Adoro correre a Silverstone, qui è dove ho esordito in F1 nove anni fa. È un circuito storico bellissimo, è molto veloce. In alcuni punti devi essere coraggioso e fidarti della monoposto. Tutti amiamo le Maggots e Becketts, sono tra le curve più belle del mondiale”.

“Questo weekend avremo un nuovo pacchetto che si aggiunge ad una vettura già buona. Vogliamo continuare a progredire, vedremo come si adatterà la macchina alle curve a medio-alto carico aerodinamico di Silverstone”.

“Stiamo migliorando e vogliamo lottare per i punti importanti, siamo vicini alle squadre davanti a noi e non molliamo. Dobbiamo migliorare qualcosa in qualifica e cercare di risolvere i problemi di affidabilità che abbiamo avuto nelle scorse gare”.

Esteban Ocon è entusiasta di tornare a Silverstone: “È un circuito bellissimo e molto divertente da guidare.”

“È un giro impegnativo, qui il pilota conta molto, bisogna frenare bene ed essere molto fluidi. Ci saranno grandi lotte, vogliamo approfittarne e portare a casa dei buoni punti“.

“Qui ho buoni ricordi nelle categorie minori. Un’altra cosa particolare di Silverstone è il meteo, sarà da tenere d’occhio. In ogni caso però saremo pronti a dare battaglia!”.

Riguardo alle prime tre gare: “Sappiamo dove dobbiamo lavorare, abbiamo imparato molto nelle prime gare. Si tratta di limare i dettagli e massimizzare tutto. Avremo qualcosa di nuovo sulla macchina questo weekend, proveremo ad ottenere il massimo dal nuovo pacchetto”.

Le parole di Pat Fry

In vista del GP di Gran Bretagna ha parlato anche il direttore tecnico del telaio di Renault. Così Fry prima del weekend: “Silverstone è un mix di curve medie e veloci. È un ottimo circuito per trovare i problemi della propria monoposto. Serve tanta efficienza ed è importante anche la potenza”.

“Questo weekend porteremo qualcosa di nuovo sulla RS20 a livello di telaio. È un aggiornamento importante e vedremo come si comporterà a Silverstone. La pista inglese è molto utile per comprendere i punti di forza e i punti deboli della macchina, avremo risposte importanti.”

Stiamo andando nella giusta direzione, dobbiamo migliorare l’affidabilità ma siamo sulla strada buona”.

 

Seguici anche su Telegram

 

F1 | Monza avvia le pratiche per il rimborso dei biglietti del GP d’Italia [MODULO RIMBORSO]

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.