F1 | GP Gran Bretagna- Gara deludente per Alfa Romeo

Gran Premio di Gran Bretagna da dimenticare per le due Alfa Romeo. Giovinazzi è arrivato 14esimo e Raikkonen 17esimo. Le due Alfa hanno avuto un buon ritmo nelle fasi iniziali della gara, ma dopo il cambio gomme non sono riuscite a tenere il passo. Penalità di 5 secondi a fine gara per Giovinazzi, che ha perso due posizioni.

Alfa Romeo Gran Bretagna
Credits Alfa Romeo

 

Il Gran Premio di Gran Bretagna è stato caotico, ciò non ha permesso alle Alfa Romeo di ottenere risultati soddisfacenti.

Giovinazzi e Raikkonen hanno concluso la gara rispettivamente in 12esima e 17esima posizione. Giovinazzi ha perso due posizioni, a causa di una penalità di 5 secondi, quindi ha concluso al 14esimo posto.

La gara di Antonio Giovinazzi era iniziata anche bene: alla partenza l’italiano ha conquistato tre posizioni. Entrambe le Alfa Romeo erano in lotta per la top ten.

Prima che la seconda safety car facesse il suo ingresso le Alfa Romeo stavano tenendo un buon passo.  Dopo i pit stop entrambe le vetture hanno faticato, nelle fasi finali hanno i problemi alle gomme che hanno colpito anche gli avversari.

Kimi Räikkönen

Non è la gara che ci saremmo aspettati, in tutti i sensi. All’inizio della gara ho pensato che avremmo avuto la possibilità di combattere, ma dopo le soste il nostro ritmo non è stato sufficiente per stare al passo con gli altri. Dovremo vedere come migliorare le nostre prestazioni per la gara della prossima settimana. Negli ultimi giri, ho avuto un guasto all’ala anteriore, ma questo non ha fatto alcuna differenza alla fine. Non sono sicuro di quello che è successo, avremo bisogno di capire”.

Antonio Giovinazzi

È stata una gara piuttosto difficile, ma credo che di più non avremmo potuto fare. Ho avuto un buon inizio e ho fatto un paio di sorpassi, ho guadagnato una posizione con un ottimo pit-stop, ma dopo la seconda safety car ho faticato con il ritmo. Una penalità di cinque secondi ha comportato la perdita du altri due posti alla fine. Speravamo di essere un po’ più competitivi, quindi dovremo guardare i dati e migliorare il per fare un passo avanti quando gareggeremo di nuovo qui la prossima settimana“.

Frédéric Vasseur

È stata una domenica deludente. Siamo andati moto bene nelle fasi iniziali, salendo fino alla P12, appena dietro Ocon e Vettel e mostrando un buon ritmo. Stavamo cercando un buon risultato fino ai pit stop, ma alla fine non siamo riusciti a fare altri progressi una volta passati alle gomme dure. Con un’altra gara qui a Silverstone, dovremo studiare i dati e trovare il modo migliore per migliorare le nostre prestazioni per la prossima settimana.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Gran Bretagna – Grosjean: “Mi sono divertito”, Magnussen: “Sono frustrato”

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.