F1 | GP Gran Bretagna – Red Bull, Verstappen e Perez temono le Mercedes: “Saranno molto forti”

Max Verstappen e Sergio Perez si aspettano una Mercedes più forte rispetto alle due gare in Austria visti gli aggiornamenti previsti sulla W12 per il GP della Gran Bretagna: non sarà facile per Red Bull mantenere la superiorità sul team tedesco.

Red Bull Gran Bretagna
Foto: Vladimir Rys / Red Bull Racing via Twitter

Red Bull arriva in Gran Bretagna con l’opportunità di aumentare il già ampio vantaggio sulla Mercedes accumulato grazie alla vittoria di 5 Gran Premi consecutivi. Il team austriaco ha infatti ottenuto tre vittorie su tre nel triple header Francia-Stiria-Austria.

Max Verstappen ha quasi fatto punteggio pieno in questi ultimi tre eventi prendendo 77 punti sui 78 disponibili. L’olandese ha anche ottenuto le tre Pole Position. Qualche difficoltà in più d’altro canto per Sergio Perez. Il messicano ha infatti avuto due gare travagliate in Austria, perdendo nella prima il podio a causa di un pit stop lento mentre nella seconda è stato spinto da Norris nella ghiaia ed ha avuto 10 secondi di penalità per una difesa eccessivamente aggressiva nei confronti di Leclerc.


Leggi anche: F1 | Verstappen, primo Grand Chelem in Austria: è il più giovane a riuscirci


Questo il commento di Verstappen alla vigilia del weekend britannico: “L’anno scorso abbiamo avuto due gare qui ma senza i fan e l’atmosfera ne ha risentito. Sono molto contento per il ritorno degli spalti completamente pieni. Abbiamo iniziato la stagione piuttosto bene ma dobbiamo proseguire su questa strada. Non possiamo fermarci a vedere i risultati raccolti finora. Certamente in Austria eravamo davanti, ma in Francia è finita negli ultimi giri. Ci saranno alcune gare dove Mercedes partirà favorita ma siamo una grande squadra e daremo il massimo per restare davanti”.

A Silverstone il #33 ha vinto il Gran Premio del 70° Anniversario nel 2020 e fu autore di un gran sorpasso su Nico Rosberg a Becketts nel 2016. Tra gli altri piazzamenti da segnalare due secondi posti, proprio nei GP del 2016 e del 2020.

Ecco anche le sensazioni di Perez prima di iniziare il fine settimana di Silverstone: “Non vedo l’ora di tornare, l’ambiente qui è sempre elettrizzante, sono molto positivo in vista di questo weekend. Speriamo di poter tornare sul podio di nuovo. Ho sentito che Mercedes porterà degli aggiornamenti, quindi sono certo che saranno forti questo weekend. Daremo ovviamente il nostro meglio e speriamo di uscirne al top. Vedremo cosa accadrà!”

L’ex Sauber, McLaren, Force India e Racing Point non ha gareggiato nel 2020 sulla pista inglese a causa della sua positività al Covid-19. Perez è andato a punti nel 2011, 2015, 2016, 2017 e 2018 senza mai raggiungere però la Top 5 – il miglior piazzamento è il sesto posto nel 2016.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.