F1 | GP Gran Bretagna – Sprint Qualifying Alpha Tauri, Gasly: “Sono piuttosto frustrato, non è andata come volevamo”

Le sprint qualifying di oggi si sono concluse negativamente per Alpha Tauri. Pierre Gasly ha concluso in dodicesima posizione, Yuki Tsunoda in sedicesima.

Sprint qualifying Alpha Tauri
Credits: Alpha Tauri

Le sprint qualifying di oggi si sono concluse negativamente per Alpha Tauri. Pierre Gasly ha concluso in dodicesima posizione, Yuki Tsunoda  in sedicesima. Rispetto alle qualifiche di ieri, la storia non è cambiata. I piloti non sono riusciti a recuperare posizioni importanti per portare a casa punti nella gara di domani.

Pierre Gasly

Sono piuttosto frustrato stasera, non è andata come volevamo. Il weekend è iniziato male e con una sola sessione di prove libere non siamo riusciti a reagire prima delle qualifiche e oggi ho faticato di nuovo tanto. È parecchio deludente, perché so che la macchina ha molto più potenziale ma, finora, non siamo riusciti a tirarlo fuori. Stasera esamineremo tutti i dati e proveremo tutto il possibile per arrivare in zona punti nella gara di domani”.

Yuki Tsunoda

“Ovviamente sono deluso della mia performance odierna, non ho chiuso in una buona posizione e domani la gara inizierà da questo stesso punto. Credo che questo format sia piuttosto difficile per i debuttanti, perché è dura affrontare tutto con una sola sessione di prove libere alle spalle, ma spero che gli spettatori abbiano apprezzato. Per tutto il weekend abbiamo faticato con le performance della macchina, stasera dovremo rivedere tutti i dati e cercare di fare meglio per la gara di domani”.


Leggi anche

F1 | GP Silverstone – Qualifiche Sprint, Carlos Sainz sotto investigazione: oltre al danno la beffa?


Jody Egginton (Technical Director)
“Oggi è stata una grande sfida. Le qualifiche ieri non sono andate proprio bene per il team e oggi entrambe le vetture sono partite fuori dalle posizioni consuete nella Sprint Qualifying ed è stato tutto molto complicato. Come ci aspettavamo, si è formato un filotto di vetture che non è stato possibile superare. Per noi non è stata una gran giornata, quindi dobbiamo solo capire se è possibile recuperare domani nella gara più lunga. Rispetto alle nostre consuete performance, finora è stato difficile: avremo molti dati da rivedere stasera e vedremo se riusciremo a tirare fuori qualcosa in più dalla macchina”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.