F1 | GP Gran Bretagna – Vettel: “Appena provo a spingere non ho buone sensazioni”

Weekend complicato per Sebastian Vettel che ha concluso la sua gara al decimo posto. Il tedesco lamenta mancanza di grip e cattive sensazioni appena prova a cambiare passo. Vettel Gran Bretagna

Vettel Gran Bretagna
Foto: Scuderia Ferrari via Twitter

Un fine settimana cominciato con due imprevisti al venerdì non poteva certamente finire nel migliore dei modi per Sebastian Vettel. Vettel Gran Bretagna

La gara del tedesco è stata incolore ed è riuscito a raccogliere un solo punto grazie alle forature capitate a Sainz e Bottas.

Perdere tutta la prima sessione di libere e buona parte della seconda non ha aiutato affatto Vettel. Le conseguenze si sono notate già in qualifica, qualificandosi a poco meno di un secondo dal compagno di squadra.

Purtroppo per lui la gara non è andata diversamente. Dopo una partenza regolare, l’ex Red Bull ha provato subito ad attaccare Ocon a Copse dall’esterno, ma il tentativo non è andato a buon fine.

La posizione sul francese della Renault è stata prima guadagnata al pit stop con la prima Safety Car e persa nuovamente alla ripartenza.

Costantemente decimo, Vettel perde anche momentaneamente la zona punti, passato da Gasly prima e da Albon poi, con un ritmo decisamente migliore della Ferrari #5.

Vettel approfitta poi della foratura di Bottas e di Sainz per riportarsi in decima piazza. Decisa la sua difesa alla Stowe e alla Vale sul finlandese della Mercedes con gomma soft fresca, prendendosi un punto.

“Per me è stata una gara molto difficile, perché ho fatto fatica a lottare con gli altri piloti in pista.” racconta Vettel. “Molti di quelli che mi seguivano, infatti, erano un po’ più veloci di me e sono riusciti a superarmi, soprattutto perché avevo grandissimi problemi ad estrarre il grip dalla vettura, nonostante in questo weekend abbiamo provato diverse configurazioni”

Il vincitore di quattordici gare con la Rossa aggiunge che non ha avuto un buon feeling con l’auto appena tentava di migliorare il suo passo: “In questo momento non riesco a girare con il passo di cui ci sarebbe bisogno e di conseguenza il feeling con la macchina è piuttosto basso: ogni volta che provo a spingere ho la sensazione di perdere le giuste sensazioni e questo è un problema che dobbiamo risolvere insieme agli ingegneri”.

Vettel è ora a quota dieci punti in classifica e sicuramente avrà voglia di riscattarsi sulla stessa pista tra una settimana per il GP del 70° Anniversario.

Seguici anche su Instagram

F1 | UFFICIALE – Imola, Portimao e Nurburgring entrano nel calendario

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.