F1 | Gp Imola 2022 – Qualifiche Ferrari, Sainz: “Chiedo scusa alla squadra e a tutti i tifosi”

Il pilota della Ferrari, decisamente volenteroso di riscattarsi dopo la prestazione in Australia, commette un errore nelle Qualifiche, ma nulla è ancora perso e ha il passo per risalire. Imola 2022 Ferrari Sainz

Imola 2022 Ferrari Sainz
Credits: Scuderia Ferrari

Un passo decisamente solido mostrato nella prima sessione di prove libere aveva davvero incoraggiato i tantissimi accorsi per vedere la nuova rossa in azione nel leggendario circuito di Imola; ma la sorte si è fatta ancora avversa per il pilota spagnolo del team di casa. Imola 2022 Ferrari Sainz

A seguito di un improvviso guizzo della sua monoposto, Carlos finisce in testacoda e urta con la sospensione sinistra e l’ala anteriore le barriere in Q2. Fortunatamente il clima avverso e il tempo segnato fino a quel momento gli valgono la P10 durante la Sprint Race; opzione allettante che permetterà durante i 30 minuti di lotta senza soste al pilota figlio d’arte di risalire più posizioni possibili.

Carlos Sainz, dopo l’errore costatogli una probabile ottima piazza per il sabato, commenta così le sue qualifiche a Imola:

“Quello che è successo è molto difficile da accettare e c’è poco da dire a parte scusarsi con l’intera squadra e con tutti i fan là fuori. Non stavo nemmeno spingendo così forte, dato che avevamo un ritmo più che sufficiente per entrare comodamente in Q3. La macchina mi ha sorpreso con uno scatto e non sono riuscito a fermarmi prima di andare a sbattere contro le barriere. Volendo guardare al positivo, il weekend non è finito e ho ancora la gara Sprint domani e poi la corsa domenica per cercare di recuperare. È un momento difficile, ma adesso è ora di concentrarci su quello che ci aspetta.”

Tanto studio lo attende durante questa nottata emiliana per farsi trovare il più agguerrito possibile per la lotta del sabato pomeriggio. L’attesa è tanta. La voglia di risultati altrettanto.

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.