F1 | GP Imola – Paddock insight: il lunedì dopo la gara

Il giorno dopo è sempre il più difficile, sembra impossibile ma questi 4 giorni sono volati. Vediamo insieme l’ultimo paddock insight del GP di Imola, è ora del lunedì.

paddock insight imola lunedì
Gomme Pirelli intermedie usate

Come sempre dopo un accredito è giunto il momento di abbandonare la sala stampa, non è un addio ma un arrivederci. Ogni sala stampa è diversa ma l’atmosfera che si respira è sempre la stessa: la passione per uno sport stupendo! Come ci ricorda anche il pass, questo sport è anche molto pericoloso. Ecco a voi il paddock insight del lunedì del GP di Imola. In questa ultima analisi vedremo gli ultimi dettagli sulle serie minori e sulla vita nel paddock durante la gara.

La pit lane con le serie minori

I team delle categorie minori hanno i loro box lontani della pit lane. Per questo motivo “prendono in prestito” le postazioni dei team di Formula 1, ma utilizzano i loro strumenti. Tutti i team sono dotati di mezzi per spostare tutti gli oggetti dalla tenda alla corsia box nel modo più veloce possibile. Anche i componenti di ricambio sono molto importanti, in caso di incidente bisogna avere a disposizione i pezzi necessari per far tornare in pista la macchina.


Leggi anche: F1 | GP Imola – Paddock insight: la nostra missione per la domenica!


Il paddock durante la gara

Quando la gara è in corso il paddock è deserto. Tutti i vip sono all’interno delle hospitality per assistere alla gara dagli schermi ed i meccanici seguono la corsa dai rispettivi box. Alcuni meccanici, durante le fasi finali di gara, iniziano già a smontare alcune strutture. Noi ad esempio siamo riusciti ad entare nella hospitality Red Bull, una delle più grandi del paddock, per assistere alla fase finale di gara. Per entrare dovete però essere invitati da qualcuno all’interno, l’accesso non è libero.

Gomme sgonfie in attesa di essere smontate dai cerchi

Dopo la gara i meccanici iniziano a sgonfiare le gomme, sia quelle usate che quelle nuove devono essere riconsegnate alla Pirelli. Siamo giunti alla fine di questa avventura, speriamo di ritorna presto a raccontarvi il dietro le quinte di un Gran Premio di Formula 1.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Federico Martello

Vehicle Engineer student, Euroracing (Indy autonomous challenge) vehicle dynamics team member