F1 | GP Imola – Qualifiche Alfa Romeo: “Frustrante veder cancellato quel giro, ma il potenziale c’è”

Qualifiche negative per Alfa Romeo ad Imola, dopo che Raikkonen aveva raggiunto la Q2 ma ha visto il proprio tempo cancellato per track limits. Kimi partirà 18°, mentre Giovinazzi 20°.

alfa romeo racing imola gp f1 giovinazzi kimi raikkonen giro cancellato vasseur qualifiche
Twitter Alfa Romeo Racing

Giornata negativa in Alfa Romeo dopo la delusione delle Qualifiche del GP di Imola. Raikkonen aveva raggiunto la Q2 ma ha visto il proprio tempo cancellato per track limits. Kimi ha sfogato tutta la sua rabbia in un team radio rientrando ai box. Dopo la cancellazione del tempo, Raikkonen partirà 18°, mentre Giovinazzi 20°.

Kimi Raikkonen

“La macchina è migliorata molto dalla mattina al pomeriggio e si sentiva abbastanza bene. Saremmo arrivati in Q2 con il nostro giro più veloce, ma purtroppo è stato cancellato. Quello che è successo è deludente, soprattutto perché questa sembra essere una di quelle piste in cui il gruppo è davvero ammassato. Tuttavia lamentarsi di come sono andate le cose non farà cambiare il risultato finale. La gara, partendo da dove siamo, non sarà facile, ma dobbiamo fare quello che possiamo e vedere dove riusciamo a finire.”

Antonio Giovinazzi

“Il potenziale che avevamo in macchina avrebbe garantito un risultato decisamente migliore, ma non siamo stati in grado di fare un giro pulito. Il primo run è stato ok, e stavamo andando abbastanza bene. Ma entrambi i miei giri veloci nel second run sono stati compromessi dal traffico. Sapevamo che questo sarebbe stato un problema qui, ma è comunque molto frustrante. Partire dalle retrovie non è certo l’ideale, ma dall’ultima posizione possiamo solo andare avanti. Faremo del nostro meglio: sorpassare non sarà facile, serve una buona partenza e una buona strategia per recuperare terreno.”

Frederic Vasseur

“Sapere di aver fatto un giro abbastanza buono per la P13, e vederlo cancellato è frustrante, ma questo è. Il potenziale dell’auto c’è, ma oggi è stato chiaramente uno di quei giorni in cui le cose non vanno come vuoi, e non puoi ottenere ciò che è alla tua portata. Di tutte le piste per partire dietro, questa è una delle peggiori. Avremo bisogno di qualcosa di speciale, soprattutto nelle fasi iniziali, per ottenere qualcosa da questa gara, daremo tutto quello che abbiamo.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Toto Wolff si arrende a Ferrari e Renault sul congelamento dei motori: “Non credo accadrà”

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1