F1 | GP Imola – Qualifiche Red Bull, Horner: “Le migliori qualifiche in Italia dal 2013, Perez? E´ stato pazzesco”

Qualifiche del GP di Imola soddisfacenti per la Red Bull che, a sorpresa, ha concluso in seconda posizione grazie al nuovissimo acquisto del team: Sergio Perez. Sottotono Verstappen, gran favorito per la pole, che, dopo degli errori nella Q3, ha terminato in terza posizione

Qualifiche GP Imola Red Bull
L’esordio di Sergio Perez con Red Bull a Silverstone – Photo Getty Images / Red Bull Content Pool

Qualifiche del GP di Imola soddisfacenti per la Red Bull che, a sorpresa, si è assicurata la seconda posizione grazie a Sergio Perez. Il messicano, nuovissimo membro del team, infatti, è stato protagonista di un’ottima prestazione, fatta eccezione per un errore commesso alla Rivazza.

Tutt’altra storia per Max Verstappen, che ha concluso le qualifiche in terza posizione dietro il compagno. L’olandese, infatti, gran favorito per la pole di oggi, si è dovuto accontentare della P3, sbagliando anche in curva 3.

Qualifiche sottotono, dunque, per Max che spera di riscattarsi domani forte anche dell’appoggio del compagno Perez, che partirà dalla prima fila. Ecco che cosa hanno detto Christian Horner, team principal della scuderia austriaca, e i due piloti Verstappen e Perez.

Christian Horner

La prestazione di oggi è stata ottima, la migliore in Italia dal lontano 2013. Perez è stato pazzesco. Per lui era solo la seconda qualifica con noi eppure è riuscito a fare un ottimo lavoro e a conquistare la seconda posizione. Per quanto riguarda Verstappen, invece, purtroppo ha fatto un errore in curva 3 nell’ultimo giro della Q3. In generale però è stata una giornata soddisfacente ed è meraviglioso vedere entrambi i piloti sul podio. Anche perché è stata una sessione abbastanza complessa, i primi tre per esempio erano molto vicini, li separava solo meno di un decimo. Sono particolarmente fiero di Sergio. Si è adattato benissimo, soprattutto se si pensa che ha avuto poco tempo per abituarsi alla monoposto. Domani daremo il massimo. Entrambi i piloti, dopotutto, partiranno da buone posizioni, credo che sarà un GP eccitante!”

Sergio Perez

Sapere che domani potrei anche vincere la gara è qualcosa di pazzesco. Diciamo che è stata una giornata decisamente positiva anche se ho fatto un piccolo errore che mi ha allontanato dalla pole. Domani però inizierò dalla prima fila e per la prima volta a bordo di una Red Bull, è incredibile. Per quanto riguarda le strategie, invece, non saranno le stesse per me e Max, io infatti inizierò la gara con le gomme soft, mentre lui partirà con le medie. Sono molto fiducioso, anche perché oggi eravamo molto vicini alla Mercedes e siamo riusciti a metterle un po’ di pressione. Domani, dunque lavoreremo sodo per ottenere un buon risultato”

Max Verstappen

“Oggi diciamo che non è stata la mia qualifica migliore. Nella Q3 ho fatto degli errori e tutto sommato potevo fare decisamente meglio. Nel corso del primo giro, nel primo settore, non ero andato molto bene e quindi ho cercato di spingere di più nel secondo giro. Il risultato purtroppo è stato che sono andato largo. Capita purtroppo, a volte cose cose come queste accadono. Certo sono deluso e anche io ero sorpreso perché di solito non faccio questi errori. Per quanto riguarda domani, sia io che Sergio cercheremo di dare filo da torcere alle Mercedes, avere due monoposto nelle prime file è sempre positivo”

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Formula 1 | GP Imola – Griglia di partenza: Hamilton davanti e Red Bull a caccia. Leclerc tiene in alto la Ferrari