F1 | GP Imola – Ricciardo si scusa con Sainz nell’hospitality Ferrari

Daniel Ricciardo si è recato nell’hospitality della Ferrari per chiedere scusa a Carlos Sainz per l’incidente del primo giro ad Imola che ha costretto lo spagnolo al ritiro.

Imola scusa Ricciardo Sainz McLaren Ferrari Formula 1 F1 Emilia Romagna
Daniel Ricciardo nell’hospitalty della Ferrari per chiudere scusa a Carlos Sainz per l’incidente del primo giro. Foto: Sky Sports DE / @Vetteleclerc via Twitter

Gesto molto sportivo da parte di Ricciardo, andato all’hospitality della Ferrari per chiedere scusa a Sainz per aver causato l’incidente al Tamburello in partenza nel Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna sullo storico tracciato di Imola. Archiviato dalla direzione gara come un incidente di gara, il contatto tra il pilota della McLaren e il pilota della Ferrari ha compromesso la corsa di entrambi i piloti. Il #55 si è arreso essendo rimasto bloccato nella ghiaia, ritirandosi per la seconda gara consecutiva. Il #3 invece è dovuto rientrare per sostituire la sua ala anteriore ed è precipitato infondo al gruppo, condizionando il resto della sua gara.


Leggi anche: F1 | GP Imola – Team Radio Wolff – Hamilton: “Scusa, so che è inguidabile”, “Lo so, lavoriamo!”


Arrivato diciassettesimo al traguardo, Ricciardo si è diretto verso l’hospitality della Ferrari nel paddock per andare a scusarsi con Sainz, come dimostrano le seguenti immagini.

 

Bella manifestazione di sportività che non cancella quanto accaduto in pista ma che è sicuramente da apprezzare da parte del pilota australiano.

Seguici anche sui nostri social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.