F1 | GP Imola – Williams, Russell: “Ho commesso un errore banale e mi è costato caro”

Dopo una buona prestazione in qualifica e un discreto primo giro, le 2 vetture erano ben piazzate al via del Gp di Imola, ma qualcosa non ha funzionato come da aspettative. GP Imola Williams Russell

 

GP Imola Williams Russell
Credits: Williams F1

La squadra ha deciso di fermare George in anticipo per attaccare le vetture davanti e questo gli ha permesso di superare Ocon. Con Nicholas, la strategia è stata di lasciarlo per uno stint più lungo con la gomma Medium mentre so controllava la gara aspettando un’opportunitàL’ultima safety car ha causato un po ‘di caos negli ultimi giri, raggruppando il gruppo e consentendo a diverse auto di fare soste ai box vantaggiose per montare gomme fresche. GP Imola Williams Russell

George è rimasto fuori e ha mantenuto la posizione in pista, ma purtroppo ha perso il controllo della vettura mentre cercava di mantenere le gomme calde. Ciò ha prolungato ulteriormente il periodo di safety car e una volta che Albon è uscito, ha elevato Nicholas al suo terzo 11 ° posto finale della stagione. È andato molto vicino a battere Giovinazzi per la posizione di punteggio finale, mentre ha anche montato una solida difesa con la Haas. Sfortunatamente, la gara è stata un giro troppo breve per Nicholas per ottenere il punto finale.

George Russell parla così del suo incidente: GP Imola Williams Russell

Ho spinto più forte che potevo dal primo giro, il più aggressivo che abbia mai sperimentato. Sapevo che con i ragazzi dietro di me con le nuove gomme e io con le vecchie dovevo essere super aggressivo per avere la possibilità di ottenere un punto. Sono uscito di curva a gomme troppo fredde e quando ho perso la macchina ero già a muro. È assolutamente sconvolgente e sono davvero dispiaciuto per la squadra. Fino ad allora stavamo facendo una gara fantastica, spingevamo molto forte ogni giro e il ritmo era buono. Non ci sono scuse, devo imparare da questo e tornare più forte la prossima volta.”

Nicholas Latifi racconta il rammarico per la P10 sfuggita per pochissimo: GP Imola Williams Russell

“Oggi è stata una gara buona per me, soprattutto dopo un weekend davvero difficile in Portogallo. Abbiamo un primo stint lungo con l’obiettivo di avere un vantaggio sulla durata delle gomme alla fine. Antonio Giovinazzi ha commesso un errore alla chicane nell’ultimo giro che mi ha regalato il DRS. Sembravamo avere un vantaggio di velocità in rettilineo abbastanza decente rispetto alle Alfa Romeo questo fine settimana, quindi con un giro in più forse avrei potuto superarlo per il decimo posto. È un po ‘deludente, ma il ritmo complessivo di oggi è stato incoraggiante.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Imola – Sintesi gara: Hamilton vince davanti a Bottas e Ricciardo

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.