F1 | GP Italia – Anteprima Honda: “A Monza nuova power unit e penalità per Verstappen”

Il primo debutto della Specifica 4 del motore Honda è avvenuto in Belgio, sul circuito di Spa-Francorchamps. Sia Albon con Red Bull sia Kvyat con Toro Rosso hanno raccolto dati fondamentali utili al miglior utilizzo dell’intera power unit, dimostrando allo stesso tempo una buona performance che ha condotto entrambi – partiti dal fondo – in zona punti. A Monza anche per Verstappen e Gasly sarà a disposizione l’ultimo step del propulsore giapponese. gp italia penalità verstappen

gp italia penalità verstappen
Foto: Honda Racing F1

Lo scorso gran premio del Belgio, sul circuito di Spa-Francorchamps la Honda ha introdotto il suo quarto – e probabilmente ultimo – aggiornamento motoristico. Alex Albon alla sua prima gara con Red Bull e Daniil Kvyat con Toro Rosso hanno mostrato una grande performance partendo dal fondo della griglia fino a raggiungere la zona punti. gp italia penalità verstappen

I due piloti del vivaio Red Bull hanno raccolto dati fondamentali per il Costruttore giapponese utili a ricalibrare le impostazioni della power unit per utilizzarla al meglio, soprattutto in fasi cruciali come la partenza della gara. A Monza, l’ultima evoluzione del motore nipponico sarà a disposizione anche di Max Verstappen e di Pierre Gasly.

Tuttavia, nonostante i miglioramenti di cui beneficeranno, dovranno scontare una penalità in griglia partendo dal fondo dello schieramento su una pista dove è comunque possibile superare.

Le parole di Toyoharu Tanabe, direttore tecnico Honda Racing F1 gp italia motore honda verstappen

“Passiamo da una pista classica all’altra, da Spa a Monza per il Gran Premio d’Italia, che è l’ultima gara in Europa quest’anno. È uno dei momenti salienti della stagione e anche la gara di casa per uno dei nostri team, la Scuderia Toro Rosso.

“Da un punto di vista della Power Unit, lo sviluppo principale è che prevediamo di correre con la Spec 4 PU con tutti e quattro i piloti per la prima volta, dopo che solo Albon e Kvyat ne hanno beneficiato in Belgio. Per la loro prima gara con Spec 4, Gasly e Verstappen prenderanno quindi penalità di griglia e partiranno dal retro della griglia, ma riteniamo che possano ancora correre forte domenica.”

“Abbiamo raccolto dati utili in Spa, che abbiamo usato per apportare modifiche alle impostazioni della Power Unit e alla calibrazione in preparazione per questa gara. Cercheremo di massimizzare il potenziale della Spec 4 e speriamo di ottenere un altro risultato positivo, mantenendo lo slancio che abbiamo raggiunto a Spa.”

 

F1 | GP Italia – Anteprima Toro Rosso, Kvyat: “ogni curva è cruciale”

mm

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.