F1 | GP Italia – Hamilton furioso sull’incidente: “Verstappen sapeva cosa sarebbe accaduto”

Incidente e ritiro per i duellanti iridati: un furioso Hamilton parla del crash con Verstappen nel corso del GP d’Italia a Monza.

Conclusa la corsa brianzola, la lotta iridata è destinata a diventare sempre più incandescente. Il brutto incidente ha portato al ritiro di entrambi i duellanti, fuori nel contatto alla prima chicane. Nel post-gara monzese è intervenuto ai microfoni delle televisioni il britannico Lewis Hamilton, furioso nei confronti del rivale Verstappen per quanto accaduto nel GP d’Italia.

L’inglese ritiene lo scenario con Verstappen identico rispetto a quello nell’azione ravvicinata alla Roggia al primo giro:Ero nella stessa posizione, ma lì io ho alzato il piede, queste sono le corse”, dice Lewis.


Leggi anche: F1 | GP Italia – Toto Wolff sull’incidente: “Fallo tattico di Verstappen, l’halo ha salvato Hamilton”


“Oggi Max non voleva mollare. Verstappen sapeva cosa sarebbe accaduto entrando così in curva 2. Sapeva che stava andando oltre ai cordoli, ma ha fatto lo stesso quello che ha fatto, prosegue il sette volte iridato.

Per quanto riguarda eventuali penalità, Hamilton dichiara: “Vedremo, parleremo con gli steward. Non so davvero cos’altro dire”, continua l’alfiere Mercedes negli attimi dopo il gran premio italiano. Lewis conclude con un piccolo lamento fisico: Sono un po’ dolorante al collo“, dice, a causa dello pneumatico atterratogli sulla testa.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.