F1 | GP Italia – Le qualifiche della Red Bull, Verstappen: “Stiamo faticando sia in curva, che sui rettilinei”

Si sono concluse le qualifiche di F1 per il GP d’Italia. La Red Bull di Max Verstappen conquista solo il quinto tempo, piazzandosi a quasi sette decimi dalla pole di Lewis Hamilton. Più indietro si piazza il compagno di squadra Alex Albon, che nel Q3 non riesce ad andare oltre al nono posto. F1 qualifiche italia Red Bull

F1 qualifiche italia Red Bull
Max Verstappen – Foto: Red Bull Racing

Max Verstappen P5 1:19.780

Ecco cosa ha detto Max Verstappen alla fine del Q3: “È un weekend difficile questo, infatti fatichiamo già da ieri. Sembra che facciamo fatica a trovare il perfetto equilibrio con un basso carico aerodinamico sulla macchina. Diventa più difficile resistere in curva e ci manca il grip, il che ci ha portato oggi in quinta posizione. Abbiamo provato molte cose, tra ieri e oggi. Prima aumentato e poi diminuito il carico delle ali, abbiamo anche provato a stravolgere il bilanciamento dell’auto, ma alla fine i tempi sono sempre gli stessi. Questo significa che non abbiamo trovato la miglior soluzione, per la vettura a Monza. Come se non bastasse, stiamo faticando anche sui rettilinei. E’ stato incredibile in qualifica, mi avvicinavo a chi mi stava davanti in uscita di curva, ma poi sui rettilinei mi staccavano. E’ troppo facile dire che il motore Honda non vale quello della Mercedes, ma invece la realtà è un’altra. La monoposto ha qualche problema in termini di assetto e questo ci porta ad avere meno grip. Forse siamo troppo scarichi ed è facilissimo perdere il posteriore. ” F1 qualifiche italia Red Bull

“In gara normalmente siamo un po’ più competitivi e penso che domani sia ancora possibile un podio. Fare di più sarà impossibile. Non sarà facile superare e siamo tutti molto vicini dalla terza alla decima posizione, ma mi aspetto che possiamo ancora lottare per la terza posizione. Le Mercedes questo weekend sono di un altro livello. Il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di lottare con loro e provare a infastidirle, ma qui sul circuito di Monza non siamo in grado di farlo. Purtroppo ci troviamo alle spalle di una McLaren e di una Racing Point. Monza è una pista molto complicata e quando torneremo a un layout più normale, mi aspetto di rivederci ancora in terza posizione”.

F1 qualifiche italia Red Bull
Alex Albon – Foto: Reed Bull Racing

Alexander Albon P9 1:20.064

Ecco le parole del Tailandese alla termine delle qualifiche: “Come ci aspettavamo, è stata un’altra qualifica caotica e frenetica. C’è stata confusione per cercare di prendere la scia. C’era tanto traffico in pista e non è stato facile realizzare un buon giro pulito. Nel complesso è stato un weekend difficile per noi come squadra e siamo ovviamente delusi del risultato in qualifica di oggi, ma personalmente parlando, sono stato più contento della macchina qui. Non so se domani saremo in grado di superare Racing Point e Renault, perchè in questa pista vanno molto forti, visto che è richiesta poca deportanza. Sarà molto difficile, Mercedes a parte, siamo tutti vicini e quindi non resta che attendere la gara di domani“

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Italia 2020 – Qualifiche Leclerc: “Avevamo pianificato tutto bene”