F1 | GP Italia – Qualifica Sprint anonima per Aston Martin: “Gara divertente, la strategia domani sarà importante”

Dopo la Qualifica Sprint per l’Aston Martin, nonostante la strategia aggressiva con le gomme soft, rimane un sabato piuttosto anonimo con il 10° posto di Stroll e il 12° di Vettel. Entrambi i piloti, in seguito alla penalità di Bottas, avanzeranno di una piazzola in griglia .

Lance Stroll Credits: Aston Martin

Il sabato del team Aston Martin è stato fortemente condizionato dalla strategia adottata al via della qualifica sprint. Sulla scelta della gomma soft Lance Stroll commenta così: Non è stato facile scegliere le soft, perché ti danno uno slancio nei primi giri, ma il degrado diventa un fattore importante in seguito” 

Il pilota canadese si è comunque divertito soprattutto nel duello accesissimo con Checo Perez: “Abbiamo fatto una buona partenza e guadagnato alcune posizioni, ho avuto da fare con Checo. Mi ha restituito la posizione un po’ più tardi di quanto mi aspettassi. Dopo il duello con Perez si è trovato a difendersi da Fernando Alonso mantenendo il 10° posto.

Sebastian Vettel conclude al 12° posto in seguito, suo malgrado, al sorpasso subito dopo la safety car da parte di Fernando Alonso: E’ stata una gara difficile per me. Ho fatto una buona partenza ma non sapevo dove andare alla Prima Variante e ho bloccato le anteriori“.


Leggi anche: F1 | Monza – Alla ricerca dell’assetto ideale


Da subito le gomme non aiutano il tedesco: “Avevo molte vibrazioni su entrambe le gomme e la mia corsa è diventata più di gestione che altroInizieremo da una posizione simile domani: i sorpassi qua sono difficili perché non è semplice stare in scia alla macchina davanti, ma vedremo cosa riusciremo a fare per centrare la zona punti”.

Seguici anche sui social : Telegram – Instagram – Facebook – Twitter