F1 | GP Italia – Risultati FP2, Hamilton davanti a tutti. Gran botto per Sainz alla Ascari

Le monoposto si preparano a tornare in pista per le FP2 del GP d’Italia, segui con noi la cronaca live della seconda sessione di libere.

gp italia fp2 live
Foto: unknown

La cronaca live delle FP2 del GP d’Italia inizierà alle 11.55

L’articolo si aggiorna automaticamente

13.00 BANDIERA A SCACCHI! Hamilton davanti a tutti, poi Bottas e Verstappen

12.59 Questo il riassunto dei primi quattro a pochi istanti dal termine

12.58 Leclerc giù dalla macchina. Sessione finita per il monegasco

12.56 Leclerc: “Box, box. Non posso spiegarvi in radio”

12.55 Leclerc prosegue sulla simulazione passo gara con tempi simili a quelli delle McLaren

12.53 Vettel si lamenta in radio probabilmente riferendosi al traffico

12.46 1:23.246 per Lewis Hamilton. Il britannico ora in simulazione qualifica sprint con gomma rossa. Tredici minuti al termine

12.45 Ottimo lavoro in casa Alfa Romeo. Kubica P4 e Giovinazzi P5 attualmente.

12.43 Box Ferrari coperto. Meccanici a lavoro per permettere a Sainz di essere in pista oggi pomeriggio

12.40 BANDIERA VERDE, riparte la sessione

12.38 Monoposto numero 55 già tornata ai box. Ricordiamo che in Olanda la vettura era stata consegnata ai meccanici con notevole ritardo.

12.36 Macchina gravemente danneggiata come si vede dalla foto

12.34 Secondo Mario Isola i top team dovrebbero optare per una gomma media nella qualifica sprint di oggi pomeriggio

12.31 Grandissima decelerazione per Carlos Sainz

12.29 Sessione sospesa. “Massive Crash” il commento di Sainz dopo l’impatto.

12.27 BANDIERA ROSSA. Sainz out alla Ascari. Macchina gravemente danneggiata sulla parte frontale

12.26 Antonio Giovinazzi è attualmente ai box. Diversi meccanici a lavoro sulla vettura, possibili problemi alla monoposto

12.25 Anche Lando Norris aggressivo sui cordoli

12.24 Max Verstappen richiamato dall’ingegnere per i track limits di curva 11

12.22 Lungo per Valtteri Bottas alla Roggia

12.18 Torna la ‘helmet cam’ con George Russell. Verstappen ha preso la leadership nel frattempo

12.16 Perez, Gasly, Hamilton. Questa la top 3 a 43 minuti dal termine.

12.15 Ancora ai box le due Alpine, unico team ancora nei box

12.10 1: 26.678 il primo giro cronometrato per Charles Leclerc con gomma rossa. Due decimi più veloce Carlos Sainz.

12.08 Le monoposto sono in simulazione passo gara in vista della qualifica sprint di oggi pomeriggio. Tutti con gomme medie

12.06 Gomme medie per Antonio Giovinazzi. Il pilota italiano ha centrato per la seconda volta consecutiva il Q3 nella giornata di ieri.

12.04 Arrivano i primi giri cronometrati. 1:27.374 per Nikita Mazepin, 1:27.463 per Schumacher

12.02 Iniziano a scendere in pista alcune monoposto. Ricordiamo che siamo già in regime di parco chiuso.

12.00 SEMAFORO VERDE, inizia la seconda e ultima sessione di libere a Monza.

11.55 Buongiorno e benvenuti alla cronaca live delle FP2 del GP d’Italia. Cielo sereno su Monza con le monoposto che si preparano a scendere in pista per l’ultima sessione di libere. Ricordiamo che in mattinata è stata sostituita la Power Unit di Leclerc dopo i problemi avuti ieri in qualifica. Il monegasco ha montato un motore vecchio evitando così la penalità.


Dopo un venerdì segnato dal format della qualifica Sprint, le monoposto si preparano a tornare in pista per le FP2 del GP d’Italia. La qualifica del venerdì ha visto Valtteri Bottas conquistare la pole position davanti al suo compagno di squadra, Lewis Hamilton. Il finlandese dovrà comunque partire dal fondo della griglia nella gara di domani visto che ha montato la quarta power unit di stagione. Nella prima sessione di prove libere Mercedes ha dimostrato di essere leggermente più competitiva rispetto a Red Bull grazie ad un motore più performante rispetto a quello Honda. Per lo stesso motivo si spiega anche l’ottima prestazione in qualifica della McLaren.

Un venerdì tutto sommato positivo per Ferrari. Il team di Maranello sapeva di trovarsi in maggior difficoltà a Monza rispetto a Zandvoort. Tuttavia le due Rosse si sono dimostrate molto competitive soprattutto nel secondo centrale, riuscendo a colmare leggermente il gap con i rivali nel tratto compreso tra le due curve di Lesmo e la Ascari. Il Cavallino continua a soffrire maggiormente in rettilineo ma l’approccio adottato, più proiettato verso la gara, sembra potersi sposare molto bene con le caratteristiche della SF21.


Leggi anche: F1 | Penalità per Bottas, quarta PU: domenica partirà ultimo in griglia


Il semaforo verde delle FP2 del GP di Italia scatterà alle 12.00, la cronaca live inizierà alle 11.55.

Seguici anche su Instagram