F1 | GP Italia – Sintesi Prove Libere 1: La pioggia condiziona la sessione. KO il cambio di Vettel

La pioggia caduta nel mattino condiziona lo svolgimento delle prove libere 1. Lieve problema al cambio per Vettel costretto ad interrompere anticipatamente la sua sessione di prove. Benissimo le due Racing Point Force India che chiudono la sessione in P1 e P3, Raikkonen a sandwich in P2. 

GP Italia sintesi prove libere 1

Problemi per Ricciardo al via

Problemi per Ricciardo – Foto F1

Mattinata di forte pioggia a Monza ma le condizioni non così proibitive hanno comunque permesso alle monoposto di scendere in pista regolarmente. Subito problemi per Daniel Ricciardo che monta nella sua Red Bull una specifica del motore Renault potenziata, specifica c, che però non è stata confermata da Renault stessa per i suoi piloti a causa di potenziali problemi di affidabilità. “No power” e rientro ai box per il pilota australiano.

Condizioni tutt’altro che ottimali, poche le auto in pista nella prima mezz’ora, qualche giro cronometrato solo per le due Renault e le due Ferrari con gomme da bagnato Full Wet.

Man mano che la situazione migliora iniziano ad essere sempre di più le monoposto che girano nel tracciato.

Al primo giro lanciato va lungo Lewis Hamilton che, tagliando la chicane, ha anche una incomprensione con la Red Bull di Verstappen. Secondo giro veloce per l’inglese che fa segnare subito un gran tempo, portandosi in P1, migliorandolo ulteriormente nel giro successivo: un 1:36.546. Continuano a martellare le due Mercedes, Bottas mette a segno il miglior crono con un 1:36.238.

L’abbassamento dei tempi è dunque sintomo delle condizioni di pista che man mano migliorano, sempre più le vetture sul tracciato e superata la prima metà praticamente tutte le monoposto hanno girato con gomme intermedie ad eccezione di Vettel.

A 40 minuti dalla fine scende in pista Kimi Raikkonen. Tutti i team girano molto per preparare al meglio le qualifiche in caso di possibile pioggia inizialmente non prevista.

Problemi per Vettel

Vettel termina le libere 1 – Foto F1

Piccola perdita al cambio per Sebastian Vettel: in casa Ferrari provvederanno dunque alla sostituzione e al montaggio del cambio che verrà poi utilizzato in gara. Vettel non incorrerà in penalità per questa operazione. Sessione terminata per il pilota tedesco.

Divertente il siparietto tra Verstappen ed il proprio ingegnere: richiamato ai box, l’olandese si rifiuta di rientrare e fa un ulteriore giro facendo segnare la miglior prestazione in 1:35.665.


Svettano le due Racing Point Force India

Perez – Foto F1

La sessione si conclude con una pista in netto miglioramento, situazione prevedibile rispetto all’inizio delle prove, tracciato più asciutto e gommato.  Benissimo le due Toro Rosso in queste condizioni, bene anche Raikkonen così come le Red Bull e le due Mercedes che hanno fatto segnare il tempo con condizioni di pista peggiori. Ottimi gli intertempi finali, anche se poco significativi, delle due Racing Point Force India che si portano in P1 e P3.

Prove libere 1 dunque poco significative, meteo ballerino e condizioni in costante mutamento. Le carte in tavola per ora sono ancora coperte.

La classifica finale

Classifica prove libere 1

 

F1 | Conferenza stampa GP Italia – Vettel: “Abbiamo lavorato tanti anni prima di ottenere questi risultati”

GP Italia sintesi prove libere 1 GP Italia sintesi prove libere 1 GP Italia sintesi prove libere 1

F1 | GP Italia – Sintesi Prove Libere 1: La pioggia condiziona la sessione. KO il cambio di Vettel
Lascia un voto

Leonardo Trillini

Studente di Scienze della Comunicazione (Comunicazione d'impresa) presso l'università di Macerata e grande appassionato di F1 sin da bambino.