F1 | GP Italia – Sintesi qualifiche: Bottas beffa Hamilton, 3° Verstappen

Nelle qualifiche del GP di Italia di Formula 1 sul circuito di Monza Bottas si è assicurato la partenza dal palo nella Sprint Qualifying davanti a Hamilton e Verstappen. Quarta fila per le due Ferrari con Sainz davanti a Leclerc.

f1 monza qualifiche

Q1

Prima sessione con i team che hanno temporeggiato per evitare il traffico. Ferrari subito in pista con entrambi i piloti e con Norris in grande spolvero. Una comunicazione tra Leclerc e il box ha fatto presagire un problema alla vettura del monegasco. f1 monza qualifiche

Mercedes con un altro passo e con 1-2 a 10 minuti dal termine e con la McLaren di Ricciardo subito dietro. Hamilton ha fatto segnare il giro veloce in 1:20.543 con oltre due decimi su Bottas. Il primo motorizzato Honda, Gasly in quarta posizione mentre le Ferrari a rischio con Sainz 15° e Leclerc 17°. Reazione Ferrari con Sainz, terzo, a mezzo secondo da Hamilton e subito passato da Verstappen. Nonostante la quinta posizione provvisoria, Leclerc si è lamentato per problemi al bilanciamento in frenata.

A due minuti dal termine gli esclusi dal Q1: Vettel, Ocon, Schumacher, Mazepin, Kubica.

Negli ultimi giri, le prestazioni di Ocon e Vettel condannano Latifi e Tsunoda, penalizzato dai track limits alla Curva Alboreto. Salvo così Russell.


Leggi anche: F1 | GP Italia – Sintesi PL1: Hamilton il più veloce, Verstappen 2°


Q2

Cofano aperto sulla Ferrari di Leclerc, dopo i problemi segnalati nel corso del Q1. Le due Red Bull le prime a scendere in pista per un potenziale gioco di scie. Ma il primo a scendere sotto 1:20 è Lewis Hamilton e con uno straordinario Giovinazzi in quarta posizione. Il primo riscontro della Ferrari è quello di Carlos Sainz 11° a 1.3 dal leader. Leclerc, nonostante i problemi, 9°.

A 6 minuti dal termine, questi gli esclusi: Ocon, Vettel, Sainz, Russell e Alonso. L’ultimo dei qualificati al Q3 la Red Bull di Sergio Perez.

A poco più di tre minuti alla fine, tutti in pista per evitare il traffico, con Bottas il primo a chiudere il giro. Perez migliora, 8°, le due Ferrari si salvano con l’ottavo e il nono posto e con Perez l’ultimo dei qualificati al Q3. I top 3: Hamilton, Bottas e Norris. Quarto Verstappen. Buona prestazione per Giovinazzi, 7°. Delusione in casa Alpine per la doppia esclusione con Alonso davanti a Ocon.

Q3

Ultimi 12 minuti per sancire chi partirà primo nella Sprint Qualifying del sabato. Ordine di lancio del primo tentativo. Bottas dà la scia a Lewis Hamilton.

Mossa riuscita, con Hamilton che ha guadagnato circa mezzo secondo su Bottas. Ma Verstappen a 17 millesimi da Hamilton e con Norris terzo a 65 millesimi dalla Mercedes e Ricciardo a chiudere la seconda fila. Il primo tentativo delle Ferrari si conclude son un settimo e ottavo posto con Leclerc davanti a Sainz.

Nel l’ultimo tentativo Giovinazzi con un solo colpo utile, a sandwich tra le Ferrari di Sainz e Leclerc. Perez davanti a tutti senza scia per darla a Verstappen. L’olandese non ha migliorato così come Gasly.

Bottas il più veloce per meno di 1 centesimo su Lewis Hamilton e Max Verstappen. Ferrari settima e ottava con Sainz e Leclerc. L’unico tentativo di Giovinazzi si è concluso con la decima posizione, alle spalle di Perez. f1 monza qualifiche

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter