F1 | GP Italia – Sprint Qualifying McLaren, Seidl: “Giornata fantastica ma non bisogna abbassare l’attenzione”

Una giornata da sogno per la scuderia inglese che scatterà in P2 e P3. Le dichiarazioni dei piloti McLaren al termine delle Sprint Qualifying del GP d’Italia.

Fonte: @McLarenF1 Twitter

Un sabato da incorniciare per il team di Woking, che riesce a posizionarsi in seconda e terza posizione rispettivamente con Daniel Ricciardo e Lando Norris. Seconda volta in questa stagione che una McLaren si posiziona in prima fila, dopo il Gp d’Austria. In quel caso era stato Norris a prendere la seconda posizione. I due piloti sono stati molto bravi a sfruttare l’errore di Lewis Hamilton alla partenza, che ha pattinato facendosi sfilare da diverse vetture. Ancora più bravi a tenere dietro il sette volte campione del mondo. sprint qualifying Italia McLaren

La soddisfazione dei piloti nelle dichiarazioni

Ovviamente soddisfatti piloti e team principal che si sono espressi al termine della sessione.

Queste le parole di Lando Norris: “Sono molto soddisfatto del risultato della sessione, siamo tornati nelle posizioni che ci competono dopo la brutta parentesi di settimana scorsa, commenta l’inglese. Poi aggiunge: “Sono sicuro che usare le soft sia stata la scelta giusta, ha funzionato sia per me che per Daniel, che è riuscito anche a guadagnare dei punti”.

Lando ha poi concluso dicendo: “In fin dei conti è stata una buonissima giornata, anche migliore di quanto ci aspettassimo. Per il gran premio il passo gara sembra molto competitivo per andare a cercare di raccogliere il maggior numero di punti possibili.”


Qui le parole di Daniel Ricciardo: F1 | GP Italia – Sprint Qualifying McLaren, Ricciardo: “La prima fila è un sogno. In gara attaccherò.”


Infine si è espresso anche il team principal Andreas Seidl che si è complimentato con il team, cercando però di mantenere alta la concentrazione.

Queste le sue parole: “La sprint qualifying è andata come programmato, questo grazie soprattutto alla scelta delle gomme più morbide che ci ha permesso di prendere vantaggio al via per poi gestire al meglio lo stint.” Parla poi di Ricciardo e la squadra: “Daniel ha portato anche un punto a casa e questo è importantissimo. Ora tutta la concentrazione si sposta sulla gara di domenica, nella quale grazie al duro lavoro del team dovremmo avere una vettura molto competitiva”.

“Non vediamo l’ora di prendere parte alla gara anche se – ha infine aggiunto Seidl – dobbiamo mantenere alta la concentrazione e cercare di commettere meno errori possibili per capitalizzare al meglio l”occasione.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter