F1 | GP Italia – Toto Wolff sull’incidente: “Fallo tattico di Verstappen, l’halo ha salvato Hamilton”

Al termine del GP d’Italia Toto Wolff interviene ai microfoni di Sky, esprimendo la propria opinione sull’incidente tra Hamilton e Verstappen.

Wolff pitstop Hamilton
Foto: planetf1

Il Gran Premio d’Italia scrive l’ennesima incredibile pagina nella lotta iridata tra Hamilton e Verstappen. L’incidente tra i due alla prima variante fa discutere, Toto Wolff racconta il proprio punto di vista ai microfoni di Sky Sport. wolff italia verstappen hamilton

Il team principal della scuderia di Brackley esprime la propria idea: “Max vede che Lewis è davanti. Come si dice nel calcio, è un fallo tattico. Era l’unica possibilità per Verstappen per evitare che Hamilton andasse via e vincesse”, dichiara Wolff.

Malizia? Per il boss di Mercedes no: “Si tratta di due piloti che lottano per un campionato del mondo. Entrambi devono capire come correre, non si può continuare con falli tattici.”


Leggi anche: F1 | GP Italia – Verstappen dopo l’incidente con Hamilton: “Devono collaborare tutti e due per fare la curva”


“Non so cosa sceglieranno i giudici di gara, oggi può essere il contrario di Silverstone, ma lasciamo giudicare i commissari, continua Toto.

Poi la riflessione sulle conseguenze della collisione: “L’halo è spaventoso. Non è distrutto, ma è rovinato, è stato colpito con grande forza. Oggi Lewis è sopravvissuto grazie all’halo, sostiene l’austriaco della scuderia anglo-tedesca.

Wolff spende alcune parole anche per Valtteri Bottas e la rivalità tra Max e Lewis: “Anche oggi Valtteri è stato il pilota più forte. Senza penalità avrebbe certamente vinto. La battaglia attuale è davvero bella, c’è un pilota che vuole l’ottavo titolo e un altro che vuole iniziare a vincere: per i fan è un grande spettacolo.”

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.