F1 | GP Italia – Vettel rischia di saltare una gara dopo la penalità di Monza

Sebastian Vettel ha ammesso di aver perso il posteriore della sua Ferrari durante la gara e aver commesso un errore “costoso” nella ripartenza. Il pilota tedesco potrebbe saltare una gara in caso di altri errori. Vettel squalifica

Vettel squalifica
Sebastian Vettel e Mattia Binotto GP Italia 2019 – Foto Marco Talluto per F1inGenerale.com

Partito in quarta posizione dopo una qualifica abbastanza anomala, Vettel ha distrutto la sua gara alla sesta tornata nella Chicane Ascari. Dopo il testacoda il pilota del Cavallino ha cercato di ritornare in pista il prima possibile colpendo il posteriore della Racing Point di Stroll. Vettel squalifica

Per aver creato una situazione di pericolo al rientro in pista, i commissari hanno penalizzato il tedesco con uno STOP/GO di 10 secondi e 3 punti di penalità.

“Ovviamente non sono contento della mia gara”, ha detto Vettel in conferenza stampa.

Sebastian Vettel ha cercato di giustificare il suo rientro in pista.

“Stavo lottando con la monoposto per farla andare nella giusta direzione e non ho visto il pilota arrivare. Ho commesso un errore che si è dimostrato molto oneroso nel computo del weekend”

L’errore di Sebastian Vettel potrebbe realmente costare caro anche nel proseguo della stagione. Il tedesco infatti, con la penalità giornaliera, sale a quota 9 punti di penalità sui 12 permessi dalla FIA. Il pilota della Ferrari dovrà evitare di ricevere altri punti di penalità prima dello scadere dei 2 punti del 19 Ottobre (penalità comminata nel 2018 per non aver rispettato le bandiere rosse).

Vettel e Stroll, stessa manovra ma penalità differenti

Nel paddock di Monza non sono mancate le polemiche per le penalità inflitte a Vettel e Stroll dopo l’incidente. Se il tedesco ha dovuto scontare uno STOP/GO di 10 secondi, il canadese della Racing Point è stato costretto a scontare un drive through.

“Non sono soddisfatto della penalità, la mia manovra è stata uguale a quella di Sebastian, avremmo dovuto ricevere la stessa penalità”, ha commentato il canadese.

“Ho commesso anch’io un errore per cercare di togliermi al più presto da quella situazione è ho quasi colpito Pierre [Gasly]”, ha proseguito Stroll.

Il direttore di gara, Michael Masi, ha voluto chiarire la penalità differente per i due piloti.

“Fondamentalmente le penalità sono state inflitte perchè i due piloti, Sebastian e Lance, hanno causato un incidente rientrando in pista pericolosamente”, ha spiegato Masi.

“Tuttavia Stroll non ha colpito Gasly, quindi abbiamo deciso di infliggere una penalità meno severa esclusivamente per unsafe rejoin“, ha concluso il dirette di gara.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Italia – Vettel: “errore mio, ho compromesso la mia gara”

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.