F1 | GP Messico 2021 – Qualifiche Mercedes, Lewis: “In gara saremo più competitivi delle aspettative”

Dopo un’avvio di weekend difficile per il team campione in carica, le due frecce argento trovano performance durante le qualifiche del sabato messicano. Messico 2021 Qualifiche Mercedes

Messico 2021 Qualifiche Mercedes
Credits: @MercedesAMGF1

i due piloti si mostrano sorpresi dal passo avuto durante le sessioni crono che contano e la loro prima fila non sembrava affatto alla portata su questa pista. Messico 2021 Qualifiche Mercedes

Valtteri Bottas, poleman, parla così delle sue qualifiche:

“È stato un giro fantastico! Soprattutto quello nella prima manche della Q3. Non sono riuscito a eguagliare i miei settori nel secondo, ma penso onestamente che il primo run in Q3 sia stato uno dei miei migliori giri. È una bella sensazione! Stamattina in effetti la macchina andava davvero bene: ci mancava un po’ di ritmo durante il primo giro, ma credo che con temperature più alte questo pomeriggio rispetto al mattino ci sia venuto a favore. Guardando alla partenza, è un lungo, anzi lunghissimo rettilineo e sicuramente le vetture dietro con la scia avranno buone opportunità. Una buona partenza come squadra  e speriamo di poter provare a mantenere le posizioni.”

 

Lewis Hamilton, P2 al via del Gp, dice:

“Valtteri ha fatto un lavoro fantastico, sono così orgoglioso di lui! Penso che abbia guidato così bene in queste ultime gare, quindi è fantastico per la squadra: hanno lavorato sodo tutti i suoi esperti. Non pensavamo di avere il ritmo questo fine settimana, quindi conquistare la prima fila è piuttosto speciale e ovviamente ci dà una bella lotta con gli altri domani. Non sono sicuro dove abbiamo trovato la prestazione rispetto alla Red Bull, ma una volta arrivati alle qualifiche avevamo un buon ritmo. Sono scioccato come tutti, ma ce la faremo lo stesso!”

 

Toto Wolff entusiasta della performance del suo team durante i sabato dice infine:

“È stata una sessione di qualifica fantastica e siamo riusciti a mettere insieme il puzzle pezzo per pezzo durante le qualifiche. Bloccare la prima fila qui in Messico è un ottimo punto di partenza per la gara di domani e mostra anche il duro lavoro svolto per adattare la nostra auto e la nostra power unit alle sfide di una gara ad alta quota. Dobbiamo come sempre rimanere lucidi; non ci sono premi assegnati il sabato e abbiamo ancora un grande e duro lavoro da fare domenica.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Messico, griglia di partenza – La qualifica delle sorprese e delle penalità

 

 

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.