F1 | GP Messico 2021- Velocità massime Gara: pasticcio Mercedes, Red Bull in fuga

La Red Bull conquista ancora con velocità al via e ottima gestione l’ennesimo tracciato Mercedes. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità raggiunte dai piloti.  Messico 2021 Velocità Gara

Messico 2021 Velocità Gara
Analisi delle velocità di punta registrate durante il GP del Messico; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale

Conclusosi la 19^ tappa del mondiale 2021, la Red Bull mostra che non vuole assolutamente dare respiro alla controparte tedesca. Un’ottima partenza di Max e tanta confusione peer i suoi rivali portano l’olandese a conquistare un’altra pista nel continente Americano. Nonostante i valori di punta registrati dai due piloti alla speed trap sia inferiori rispetto a quelli della Mercedes, l’elevato carico richiesto nel secondo e terzo settore della pista hanno aiutato Max a scappare via e Perez a pressare Lewis. Bottas risulta molto veloce, ma dopo la sua partenza catastrofica e il traffico in cui si è ritrovato non ha potuto supportare ne la squadra ne il compagno Hamilton.  Messico 2021 Velocità Gara

I due piloti McLaren, veloci, ma non abbastanza nel misto, soffrono il Messico e perdono il match contro i due della rossa.

Ottima prestazione di Leclerc e Carlos che massimizzano la performance della loro vettura; conquistando punti importanti per la lotta alla P3 nel campionato costruttori.

Stroll, KO nel Q1, dimostra in gara che la PU Mercedes ha avuto la meglio in termini di prestazione pura su questo tracciato. Ben 4 piloti su 5 nella top five delle velocità rilevate in staccata in curva 1 sono motorizzati dal team campione in carica. Primo esterno è il Monegasco di casa Ferrari che, artefice di un’ottima gara, riapre col compagno la lotta al podio costruttori.

Gasly conferma l’ottima performance del sabato e, con un passo incredibile e tanta velocità, mette ancora in risalto tutta la sua straordinaria crescita avuta. Senza dubbio avrà modo di fare molto bene anche negli ultimi round del mondiale se la vettura sarà settata al meglio per le piste future; a partire da quella del Brasile.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Brasile 2021 – Anteprima Pirelli, ancora Sud America

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.