F1 | GP Messico 2021- Velocità massime Qualifiche: Mercedes accende i post bruciatori

Mercedes stupisce i rivali n ella sessione di qualifiche del sabato. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità raggiunte dai piloti.  Messico 2021 Velocità Qualifiche

  Messico 2021 Velocità Qualifiche

Le qualifiche del Gp del Messico non hanno deluso le aspettative in termini di colpi di scena. Mercedes, dopo un weekend davvero difficile; sopratutto per la scarsa aderenza avuta nelle varie sessioni, sprigiona una potenza davvero sorprendente con entrambe le sue vetture. Bottas conquista la pole Position davanti al compagno di squadra facendo quasi un giro in fotocopia tra i due. il “boscaiolo” della Mercedes ha toccato alla speed trap i 349,1 Km/h mentre Lewis, più veloce, i 351,1 Km/h.  Messico 2021 Velocità Qualifiche

Senza parole in casa Red Bull dove, dopo un buon avvio di weekend, i due piloti si fanno staccare di più di due decimo dai rivali che serrano la prima fila.  Max decisamente in difficoltà gira solo 1 decimo meglio del beniamino di casa e raggiungono rispettivamente i 343,2 Km/h e 341,4 Km/h. Valori decisamente bassi in proporzione a quelli sprigionati dalle PU delle due frecce argento e addirittura Perez risulta essere dai valori il più lento dell’intera giornata.

Sorprendente Gasly che, con la sua Alpha Tauri, conquista la P5 al via del Gp del Messico e mostra ancora una volta tutta la sua enorme crescita avuta in questi ultimi anni. 351,5 Km/h di massima per lui e record di giornata al punto di rilevazione prima di curva 1.

Le due Ferrari danno il massimo e possono guadagnare punti contro McLaren: Messico 2021 Velocità Qualifiche

P6 Carlos, P7 Ricciardo, P8 Leclerc, P18 Norris. queste le premesse della lotta alla P3 nel campionato costruttori al via della tappa in Sud America, i delta di velocità avuti dai piloti mostrano che due McLaren dovrebbero avere vita più facile sui primi tratti del circuito ad alta velocità, ma poi avere più difficoltà nel misto. Questo potrebbe o portare i due piloti della rossa a difendersi nel guidato guadagnando decimi prima delle zone DRS qualora fossero davanti, oppure potenzialmente soffrire in scia dato il divario prestazionale nei punti di sorpasso. le strategie e le chiamate dei box saranno ancora una volta essenziali per le sorti di questa gara.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Messico 2021 – Qualifiche Mercedes, Lewis: “In gara saremo più competitivi delle aspettative”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.