F1 | GP Messico, prove libere Ferrari – Sainz: “Pista non facile, provato diversi assetti”

Giudizio positivo al termine della giornata di prove libere in Messico per Carlos Sainz: sulla sua Ferrari tanti gli assetti provati in cerca del carico aerodinamico necessario.

prove libere messico ferrari sainz
Carlos Sainz nel paddock prima delle prove libere del Messico – foto: Scuderia Ferrari

Carlos Sainz conclude la giornata di prove libere svoltesi all’autodromo Hermanos Rodriguez di Città del Messico collocando la sua Ferrari in ottava posizione. Ad onor del vero, precedendo il compagno di squadra, il pilota madrileno è stato autore del migliore tempo nelle prove libere 1, l’unico turno avuto a disposizione in cui le squadre hanno potuto svolgere attività in vista delle qualifiche e della gara.

La seconda sessione, invece, è stata esclusivamente dedicata alla Pirelli lavorando alla cieca sugli pneumatici per il 2023. Così George Russell, il quale era stato sostituito da De Vries nella manche precedente, ha battuto il crono del madrileno nei soli primi 30 minuti concessi sfruttando il miglioramento del grip dell’asfalto.

I problemi di affidabilità avuti dalla Ferrari durante questo campionato sono ben noti. Ad Austin è toccato a Charles Leclerc montare la sesta unità endotermica andando in penalità. Il venerdì del Messico si conclude con un quesito pendente sulle spalle di Sainz: la squadra di Maranello dovrà decidere se introdurre nuovi elementi per il #55 durante questo weekend o in Brasile. A preoccupare maggiormente gli ingegneri è il turbo il quale è messo molto sotto stress dall’altitudine della locazione del circuito.


Leggi anche: F1 | UFFICIALE – Red Bull patteggia con la FIA: svelate le sanzioni


Le parole di Carlos Sainz

“Nel complesso è stata una giornata positiva qui in Messico. Abbiamo completato il programma previsto e provando anche parecchie regolazioni di assetto sulla macchina. Non è una pista facile, perché c’è una mancanza congenita di carico aerodinamico a causa dell’altitudine, ma è anche molto divertente guidare qui.”

“Voglio anche dire grazie a tutto il pubblico messicano per il grande supporto. Fa sempre impressione arrivare nella zona dell’arena e sentirli gridare fortissimo. Anche per loro cercheremo di offrire un grande show per il resto del weekend.”

 

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Seguici anche su Telegram

Mariangela Picillo

Cresciuta a pane, Ferrari e Schumacher. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.