F1 | GP Messico – Qualifiche Alpine, Alonso: “Oggi poca confidenza in macchina, domani daremo tutto”

Nelle qualifiche del GP del Messico, l’Alpine tenta il tutto per tutto ma non ha fortuna. Domani, infatti, Fernando Alonso partirà dodicesimo, mentre Esteban Ocon scatterà dalla diciannovesima piazza dopo il cambio di PU.

F1 Qualifiche Alpine
Fernando Alonso (ESP) Alpine F1 Team A521.
05.11.2021. Formula 1 World Championship, Rd 18, Mexican Grand Prix, Mexico City, Mexico, Practice Day.
– www.xpbimages.com, EMail: requests@xpbimages.com © Copyright: Batchelor / XPB Images

Il GP del Messico entra nel vivo con delle qualifiche sorprendenti, ma per l’Alpine la giornata si conclude in modo deludente. Il team francese, infatti, è arrivato a sabato già consapevole della penalità assegnata ad Esteban Ocon dopo il cambio di power unit, che scatterà quindi dal diciannovesimo posto. Le speranze erano riposte dunque interamente su Fernando Alonso, ma lo spagnolo non è riuscito a tirare fuori il massimo dalla macchina, uscendo in Q2. Dodicesima piazza quindi per lui, che dovrà tentare il tutto per tutto nella gara di domani.

L’Alpine si trova ora al quinto posto della classifica costruttori con 104 posti, subito inseguita dall’Alphatauri con appena dieci punti di distacco. Dopo le deludenti qualifiche di oggi, dunque, tutte le speranze sono riposte nella domenica di gara del GP del Messico, per tentare di aumentare il distacco con il team di Gasly e Tsunoda.

Fernando Alonso

“Quello di oggi non è un buon risultato per noi ed è deludente vedere entrambe le vetture finire fuori dalla top ten. Abbiamo apportato alcune modifiche prima delle qualifiche e penso che i miei giri di oggi avrebbero potuto essere migliori. Prima che venisse sventolata la bandiera rossa, stavo andando abbastanza forte ed ero contento del mio giro, è stato un peccato doversi fermare. Poi non sono riuscito a fare un giro pulito durante gli altri due tentativi con un set di Soft e abbiamo quindi abbandonato le qualifiche. Partirò dodicesimo domani quindi è un po’ meglio del risultato mostrato dopo la Q1 e penso che sarà una gara interessante. Vediamo cosa riuscirò a fare, perché credo che i punti siano ancora molto possibili”. 

Leggi Anche:

F1 | GP Messico – Qualifiche Ferrari, Leclerc: “Sono abbastanza deluso. Purtroppo alla fine ho commesso un errore”

Esteban Ocon

“Le qualifiche di oggi sono state una sfida, soprattutto sapendo di avere una penalità in griglia per la gara con il cambio del motore. Avevamo un piano per le qualifiche, che era quello di aiutare Fernando il più possibile per metterlo in Q3. Sfortunatamente, non ha funzionato. Domani sarà una gara difficile, dovendo partire dal fondo della griglia, ma lotteremo il più possibile e cercheremo di sfruttare eventuali incidenti o safety car. Può essere una gara difficile qui, quindi sono fiducioso che possiamo ancora fare una buona performance. Faremo del nostro meglio come squadra per fare qualche progresso e cercheremo di portare a casa qualche punto”.

 Alan Permane, Direttore Sportivo

“Oggi è stata una giornata molto difficile per noi. Dobbiamo indagare sulla performance di Fernando perché nel suo primo run in Q1, prima della bandiera rossa, aveva un ritmo eccellente e sembrava a suo agio. Poi, con il successivo treno di gomme, dopo mezzo giro era più lento di sei decimi. Dobbiamo capire cosa è successo lì e perché ha sentito molto meno grip su quel treno di gomme”.

“La qualifica di Esteban è stata compromessa dalla penalità di domani, che lo farà partire dal fondo dello schieramento a causa del cambio power unit. L’obiettivo per lui era entrare in Q2 e poi aiutare Fernando come abbiamo visto fare con le McLaren e l’Alphatauri. Guardando al domani, ci sono ancora speranze per la gara. Fernando partirà dal dodicesimo posto in griglia dopo le varie penalità. Avrà anche una scelta di gomme libera, quindi non è certo finita e può essere una gara con molte opportunità. Cercheremo di terminare in zona punti e dare il massimo”.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Desirée Palombelli

Classe 1999, aspirante giornalista. Studio Relazioni Internazionali a Roma e scrivo di Formula 1.