F1 | GP Messico, qualifiche Red Bull – Horner: “Tsunoda ha rovinato la nostra qualifica, ma abbiamo ancora una grande possibilità in gara”

Il Team Principal della Red Bull accusa Tsunoda di aver rovinato il giro a Verstappen e a Perez. L’esito delle qualifiche in Messico non lascia che delusione nel box della squadra austriaca. qualifiche messico red bull horner

qualifiche messico red bull horner
Foto Sky Sport F1

Le qualifiche sul circuito di Città del Messico hanno letteralmente capovolto il quadro visto al termine del venerdì. Max Verstappen sembrava irraggiungibile, potendo inoltre contare sul sostengo di Sergio Perez intenzionato a fare più che bene alla sua gara di casa. Dall’altro lato, Mercedes era in profonda difficoltà, accusando un distacco dalla Red Bull di addirittura sei decimi. qualifiche messico red bull horner

Il Q3 ha completamente ribaltato la situazione: la Mercedes ha conquistato interamente la prima fila! Bottas in pole, seguito da Hamilton. Verstappen e Perez in terza e in quarta posizione. La delusione è profondamente sentita nel box del team austriaco perché, se è vero che la gara non è ancora perduta, il compito adesso si è fatto più arduo vedendo crollare le brillanti aspettative. La RB16B ha accusato un improvviso calo di grip con il posteriore che ha iniziato a scivolare in diverse sezioni della pista.

Tuttavia, a condizionare ancor di più i tempi dei due piloti Red Bull è stato il malinteso con Tsunoda durante il giro decisivo: il pilota dell’AlphaTauri si trovava in pista soltanto per concedere la scia al suo compagno di squadra, essendo certo della partenza dal fondo per la sostituzione della power unit. Dopo aver svolto il suo compito, con l’avvicinarsi di Perez e Verstappen, il giapponese ha preferito prendere la via di fuga piuttosto che restare in pista. Ne è conseguita una nube di polvere la quale ha distratto Checo, finendo lungo, e, a sua volta, condizionato Verstappen il quale ha alzato il piede dall’acceleratore pensando all’esposizione della bandiera gialla.

Il Team Principal della Red Bull non è stato per nulla contento di Tsunoda e, caldamente ai microfoni della tv spagnola, non gli ha risparmiato parole gentili: Tsunoda ha rovinato la nostra qualifica, non solo a Max (Verstappen, ndr), ma anche a Sergio (Perez, ndr). Quell’ultimo giro era buono per Max e per Checo, non è giusto che non abbiano potuto completarlo.”

Le parole di Christian Horner, Team Principal qualifiche messico red bull horner

Queste invece le dichiarazioni ponderate: “Oggi è stato deludente perché ci sentivamo in grado di finire con entrambi i piloti in prima fila, ma abbiamo entrambi sulla seconda fila della griglia e possono avere una grande gara da lì. Max parte dalla parte pulita della griglia, quindi è un bene.”

“La gara di domani sarà molto serrata, dobbiamo fare un ottimo lavoro alla partenza con entrambi i piloti. Siamo delusi per oggi, ma ottimisti per domani e pensiamo ancora di avere una grande possibilità in questa gara, ma di certo sembra più difficile di stamattina.”

 

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Seguici anche su Telegram

F1 | GP Messico, qualifiche Ferrari – Binotto: “Speravamo in qualcosa di più, le premesse erano migliori. E’ mancato un po’ Charles”

Mariangela Picillo

Cresciuta a pane, Ferrari e Schumacher. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.