F1 | GP Messico – Ricciardo, una pole di rabbia: “L’ho soffiata a Max per pochi millesimi!”

Terza Pole Position in carriera per Daniel Ricciardo, che la toglie al compagno di squadra proprio nell’ultimo tentativo del Q3. GP Messico Ricciardo

GP Messico Ricciardo
Foto: twitter.com/f1

Nel sabato di Città del Messico, tutti si aspettavano di celebrare Max Verstappen come il più giovane poleman nella storia della Formula 1. L’olandese ha ottenuto il miglior tempo in tutte le sessioni di libere e si è confermato anche in Q2 e nel primo tentativo del Q3.

Ma nel momento cruciale, ecco spuntare l’uomo che non ti aspetti. Daniel Ricciardo, proprio lui, il separato in casa, il pilota che a fine anno lascerà la Red Bull, nel momento decisivo compie il giro perfetto e soffia la posizione al palo al compagno di squadra. Dopo tanti problemi di affidabilità che hanno caratterizzato la sua stagione, l’australiano via radio può finalmente urlare di gioia.

“Dove ho trovato quel giro? Sapevo di avere il potenziale”, dice Daniel, intervistato a caldo subito dopo essersi tolto il casco. “Non abbiamo fatto delle prove libere pulite, ma sapevo che sarebbe stato cruciale mettere insieme il giro perfetto. Max ha avuto un grande passo dall’inizio di questo weekend e sapevo che dovevo mettere insieme un giro pulito alla fine. Non ero convinto di aver fatto un giro pulitissimo, però ho sentito che ero in pole e quindi mi sono rilassato un attimo. Sono assolutamente esaltato in questo momento”.

Foto: twitter.com/redbullracing

Per lui, dopo le due pole ottenute a Monaco nel 2016 e nel 2018, è la prima in un circuito che non sia quello del Principato: “E’ la prima volta che faccio la pole in un circuito diverso da Monte Carlo e questo la rende speciale. Io pensavo che fosse di Max e invece gliel’ho soffiata per qualche millesimo. Una doppietta, bellissimo per il team. Non ricordo a quando risale l’ultima doppietta Red Bull in qualifica”.

Per la cronaca è la prima volta che le due Red Bull partono in prima fila nell’era turbo ibrida. L’ultima volta che i bibitari hanno monopolizzato la fila di apertura della griglia risale a quasi 5 anni fa, quando nel Gran Premio degli Stati Uniti del 2013, Sebastian Vettel ottenne la pole davanti a Mark Webber.

F1 | GP Messico – Sebastian Vettel: “Dopo la partenza, tutto sarà deciso dalle gomme”

F1 | GP Messico – Ricciardo, una pole di rabbia: “L’ho soffiata a Max per pochi millesimi!”
Lascia un voto