F1 | Vettel: “Non ho perso il mondiale ad Hockenheim o Monza”

La stagione di Sebastian Vettel è iniziata molto bene, ma una serie di errori ne ha condizionato il risultato. Lewis Hamilton ieri si è laureato campione del mondo per la quinta volta, in anticipo, e il tedesco della Ferrari ha commentato la stagione ai microfoni di ESPN. Vettel mondiale 2018

Vettel mondiale 2018

Alla domanda del giornalista, in conferenza stampa post gara, su quale gara abbia condizionato maggiormente il risultato, in particolare tra Germania e Italia, il pilota della Rossa ha risposto così:

“Nessuna delle due, a essere sincero. Penso di aver perso il mondiale a Singapore, perché per alcune gare non abbiamo avuto il passo per restare alla pari con la Mercedes, anche a causa di alcune cose successe davanti e di alcuni errori che abbiamo (e che ho) commesso.”

“Non posso essere troppo duro con me stesso per l’errore i Germania, perché quest’anno ho fatto errori ben peggiori, anche se ovviamente quello è stato il più costoso. Purtroppo è parte delle corse, a volte quando si spinge si può arrivare al limite e spingere troppo. Io ho preso male la curva. Lo considero parte del gioco, succede anche agli altri. Io mi concentro su di me, sulla macchina, e ovviamente c’è un po’ di delusione perché questo è ciò per cui lavori tutto l’anno, però cercherò di dare il massimo tra due settimane, in Brasile, perché la squadra se lo merita.”

Si possono cogliere amarezza e speranza nelle parole di Sebastian Vettel, che nonostante il mondiale perso punta a un buon piazzamento nelle ultime due gare, per portare punti importanti al team in ottica costruttori.

GP Messico | Ferrari: “Il mondiale Costruttori è aperto”

F1 | Vettel: “Non ho perso il mondiale ad Hockenheim o Monza”
4.4 (88%) 5 votes
mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web