F1 | GP Miami – Prove libere Mercedes, Russell: “Il venerdì più produttivo che abbiamo avuto in stagione”

Prove libere del GP di Miami produttive in casa Mercedes, George Russell ha concluso le FP2 in testa ma il team non vuole illudersi.

F1 GP Miami - George Russell - Mercedes F1
2022 Miami Grand Prix 2022, Friday – LAT Images

È stato un inizio di stagione complicato in casa Mercedes ma dopo le prove libere del GP di Miami sembra che la situazione possa migliorare, George Russell ha concluso le FP2 in prima piazza mentre le FP1 in seconda. Buoni risultati e riscontri anche da Lewis Hamilton. Sembra che il team stia soffrendo di meno i problemi di porpoising accusati dalla W13 e di temperatura gomme. Il clima caldo di Miami è più favorevole alla monoposto delle frecce d’argento e, per ora, sembrano poter essere più vicini alla testa della classifica di quanto non lo siano stati per tutta la stagione.


Leggi anche: F1 | GP Miami – Sintesi prove libere 2: Mercedes risorge con Russell, secondo Leclerc


George Russell al termine delle prove libere del GP di Miami:

“Abbiamo sempre saputo che le condizioni calde qui a Miami si sarebbero adattate meglio alla nostra auto – abbiamo sofferto con la temperatura delle gomme nelle gare precedenti, quindi questo è un fattore importante qui. La macchina sta funzionando bene, ma è solo venerdì, non ci stiamo facendo trasportare. Probabilmente è stato il venerdì più produttivo che abbiamo avuto in stagione in termini di apprendimento. Sappiamo che il porpoising sarà sempre lì, ma forse sta impattando meno rispetto a prima. In genere ci sono gare che vanno a tuo favore e altre che vanno contro di te. Imola ovviamente non è stato un circuito forte per noi, ma da quello che abbiamo visto finora, la macchina sembra funzionare bene a Miami. È un circuito unico, ero un po’ insicuro di come avrei affrontato la sezione stretta a bassa velocità sotto il ponte, è un po’ un rompicapo lì, ma per il resto, hanno fatto un lavoro incredibile – tratti ondulati, con curve ad alta velocità, penso sia fantastico per i fan”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.