F1 | GP Miami, qualifiche Ferrari – Mekies: “Ci godiamo la prima fila! Partenza cruciale, con i principali avversari sarà dura in termini di velocità massima”

Il Racing Director della Ferrari, Laurent Mekies, commenta con entusiasmo il risultato ottenuto alla bandiera a scacchi delle qualifiche del GP di Miami.

gp miami qualifiche ferrari mekies
Laurent Mekies al muretto box Ferrari – foto: Scuderia Ferrari

Il Racing Director della Ferrari, Laurent Mekies, commenta con entusiasmo il risultato ottenuto alla bandiera a scacchi delle qualifiche del GP di Miami. L’intera prima fila rossa non può che riaccendere l’animo del Cavallino così come quello dei suoi tifosi dopo la delusione di Imola.

Il braccio destro di Mattia Binotto attribuisce grande merito alla squadra presente in pista ed a quella in fabbrica per la performance della vettura nonché ai piloti per le loro capacità: “Siamo molto felici del risultato che abbiamo raccolto. Anche dal punto di vista del morale era importante, sia per la squadra in pista che per tutte le persone che lavorano a Maranello, avere immediatamente una risposta positiva dopo Imola. Questa qualifica, in condizioni molto diverse da quelle fin qui trovate in questa stagione e su una pista dalle caratteristiche uniche, ha dimostrato la bontà del nostro pacchetto, anche se è altrettanto evidente quanto sia serrata la lotta con i rivali più vicini.”

I nostri piloti oggi sono stati semplicemente straordinari. Charles (Leclerc, ndr) ha messo a segno un altro dei suoi strepitosi giri, mentre Carlos (Sainz, ndr) ha saputo compensare un venerdì difficile con tanto lavoro e tanta grinta, doti che gli hanno permesso di girare su tempi vicinissimi a quelli del compagno e di piazzarsi immediatamente alle sue spalle.”

Leggi anche: F1 | 8 maggio 1982: 40 anni senza Gilles Villeneuve, l’acrobata della F1


La sessione del giro secco ha tuttavia mostrato quanto la lotta sia serrata;sia in testa sia nel centro gruppo della griglia: difatti, molti sono i piloti raccolti in pochi centesimi. L’ingegnere francese dunque si aspetta un duello ravvicinato con i diretti avversari, giro dopo giro,;così come è stato finora in questo mondiale: “Ci godiamo la prima fila ma sappiamo che questa sera ci attende ancora moltissimo lavoro da fare. La gara domani potrebbe essere la più calda della stagione,;abbiamo visto quanto la pista possa essere insidiosa e con questo asfalto sarà molto importante preparare la corsa nei dettagli, a cominciare dalla gestione gomme.”
“Stasera ci interfacceremo con i nostri colleghi a Maranello per ottimizzare il potenziale della vettura. La partenza sarà molto importante, ma sappiamo che i nostri principali avversari sono molto agguerriti e possono darci del filo da torcere soprattutto in termini di velocità massima. Mi aspetto una bella battaglia.”
Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Mariangela Picillo

Cresciuta a pane, Ferrari e Schumacher. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.