F1 | GP Monaco 2021 – Velocità massime Gara: Che spettacolo il Principato

Ancora una volta Monaco non delude; una gara avvincente ricca di tantissimi colpi di scena. Il dramma Ferrari con Charles, il sogno di Carlos, Max che vince e Norris P3. L’incubo Bottas e il nulla di fatto di Hamilton. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità massime toccate dai piloti in gara. Monaco 2021 Velocità Gara

Monaco 2021 Velocità Gara
Analisi delle velocità di punta registrate durante il GP di Monaco; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale Monaco 2021 Velocità Gara

 

Mercedes ha vissuto una delle giornate più difficili della sua storia di corse a Monaco. DNF di Bottas per un problema all’anteriore sinistra durante il suo pit stop che si rivela problematico come quello 2019 e P7 Per Lewis pur essendo partito con una piazza extra guadagnata dal ritiro pre gara di Charles. Nonostante le difficoltà dei due, unico dato positivo è il punto extra guadagnato da Lewis con il fast lap; giro reso possibile comunque dalle ottime performance della PU di casa Mercedes. Il finlandese alla SPEED TRAP ha toccato i 282,1km/h mentre l’inglese, potendo usare più la scia, i 286,0 km/h. Da sottolineare come in generale i motorizzati Mercede abbiano registrato velocità di tutto rispetto. Monaco 2021 Velocità Gara

Buone infatti le velocità dei due Williams che raggiungono rispettivamente  288,6 km/h, Russell e 288,3 km/h per Latifi; ma anche il motore Ferrari fa progressi. Giovinazzi infatti oltre a conquistare punti importanti per l’Alfa Romeo, raggiunge una buona velocità alla fotocellula, toccando i 287,2 km/h. Poco distante Kimi con i suoi 285,8 km/h.

Ricciardo tocca i 290,4 km/h, meglio di lui solo Yuki con i suoi 290,8 km/h che lo sanciscono come il più veloce al punto di rilevazione in gara. Norris, che con bravura nella guida e fortuna chiude in P3, festeggia sul podio con l’amico ed ex collega Carlos Sainz che riporta la Ferrari sul podio dopo tante attese. L’inglese della McLaren ha toccato i 285,8 km/h, mentre lo “SMOOTH OPERATORdella Ferrari i 283,5 km/h. Come già detto DNF per Leclerc che, a seguito di problemi nel giro di riscaldamento, deve tornare ai box e ritirarsi dalla sua gara di casa per l’ennesima volta.

Le due Red Bull, che chiudono in P1 con Max e P4 Perez danno prova di forza nel circuito più ambito della F1. Max, esente da scie, tocca solo i 272,3 km/h, mentre Sergio Perez, per tanto tempo in lotta con Lando, raggiunge al punto di rilevazione i 288,3 km/h. Prova che, unita alla performance del giovane giapponese, il motore Honda sta garantendo tante chance di lotta per questo mondiale piloti e costruttori.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Gp Monaco 2021 – Leclerc: “Ho dato il massimo, questo errore non mi condizionerà”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.