F1 | GP Monaco – Analisi post gara Pirelli

Con i dati forniti da Pirelli, analizziamo le strategie gomme del GP di Monaco, che ha visto la Ferrari di Sebastian Vettel sul secondo gradino del podio. GP Monaco Pirelli

GP Monaco Pirelli
Scuderiaferrari.com

Lewis Hamilton ha vinto ‘la gara più difficile che io abbia mai corso’, in cui ha eseguito un solo pit stop al giro 11 passando dalla soft alla medium. Il pilota Mercedes ha poi dovuto difendersi dagli attacchi dei rivali su gomme hard fino al 78° giro. GP Monaco Pirelli

GP Monaco Pirelli
Pirelli.com

I punti salienti della gara

• La safety car è entrata in pista all’11° giro per i detriti lasciati dalla Ferrari di Leclerc. Il monegasco stava sorpassando Hülkenberg e si sono scontrati. La maggior parte dei piloti ne ha approfittato per eseguire un pit stop.
• Hamilton al pit stop ha optato per le medium. Max Verstappen, poco prima della gara, è stato penalizzato per unsafe relase.
• Valtteri Bottas, 3° classificato, ha dovuto eseguire un secondo pit stop in seguito al contatto in pit lane con Max Verstappen.
• Hamilton è riuscito a gestire le gomme egregiamente, nonostante i continui attacchi da parte dell’olandese della Red Bull
• Pierre Gasly ha eseguito una seconda sosta al giro 62 mantenendo la quinta posizione. Con le mescole fresche, ha segnato il giro veloce, ottenendo il punto extra.

GP Monaco Pirelli
Pirelli.com

Le parole di Mario Isola, responsabile Pirelli F1 e Car Racing

“Abbiamo assistito ad un movimentato Gran Premio le cui condizioni metereologiche erano incerte. La gara è stata resa interessante dal duello per la prima posizione tra Lewis Hamilton e Max Verstappen; la battaglia tra i due era così accesa che c’è addirittura stato un contatto. Hamilton ha gestito le gomme medie per 66 giri, avendo eseguito il pit stop sotto regime di safety car, il momento clou della gara.
La decisione della Ferrari di montare le hard per Sebastian Vettel, ha permesso loro di aggiudicarsi il podio, mentre l’abilità di Hamilton nel gestire le gomme ha fatto si che vincesse una gara di cui Niki Lauda sarebbe stato fiero.”

Foto e dati Pirelli

Seguici su Instagram

F1 | GP Monaco – Perez: “Ho rischiato di uccidere un commissario” [VIDEO]

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.