F1 | GP Monaco – Anteprima Racing Point: “Lottare per i punti”

Il team Racing Point sbarca a Monaco, con ottime speranze di andare a punti.

Racing Point Anteprima Monaco

Lance Stroll

Il pilota canadese si dice ottimista per la sua prima gara in Racing Point a Monaco.

Monaco è sempre un grande weekend. Quando pensi alla Formula 1 pensi anche a Monaco, perché è un evento così speciale.

C’è così tanta storia e un’atmosfera fantastica.

La trattiamo come un altro weekend di gara, ma tutto è diverso a Monaco, i garage, i tempi, la logistica.

Come esperienza di guida è una delle maggiori sfide dell’anno. Non c’è spazio per gli errori perché i muri sono vicini. La pista migliora a ogni sessione e devi aumentare la tua velocità fino alla qualifica.

E’ decisamente la qualifica più importante dell’anno perché è molto difficile sorpassare in gara.

Mi sento molto ottimista in preparazione di Monaco. Anche se non abbiamo ottenuto quello che volevamo in Spagna, il lavoro fatto durante i test è stato utile. Abbiamo imparato un sacco sulla macchina e sugli aggiornamenti, e su dove possiamo trovare della prestazione. Sarà interessante vedere come andremo a Monaco, è una pista unica ma ho buone sensazioni sulle prossime gare perché ci daranno l’opportunità di mostrare il nostro potenziale.

Sergio Perez

Amo tutto di Monaco. E’ così differente da ogni altra gara e mi piace ogni momento qui.

La location è splendida con gli yacht nel porto e sento la stessa eccitazione ogni volta che vengo qui.

E’ la gara che tutti vogliono vedere ed è uno di quei posti dove i fan possono essere veramente vicini all’azione. Penso che chiunque ami la Formula 1 dovrebbe andare a Monaco e provare l’atmosfera di un weekend di gara.

Il circuito è il mio preferito perché è molto difficile. Ho sempre amato i cittadini, e Monaco è il migliore di tutti. Quando vai in pista giovedì mattina non puoi credere quanto sia stretta la pista.

Non c’è veramente spazio per gli errori e penso che sia quello di cui la Formula 1 ha bisogno. Se fai un errore in altri circuiti ti va bene, ma a Monaco paghi veramente per uno sbaglio. E’ una sfida diversa e ti mette alla prova più di altre piste.

La chiave per Monaco è costruire la tua fiducia. E’ importante avere un percorso senza problemi fino alla qualifica, perché devi sentirti veramente a tuo agio quando inizia. C’è sempre una grande evoluzione della pista e devi trovarti al posto giusto nel momento giusto.

La Q1 è sempre una lotteria perché ci sono tante auto in pista e non è facile trovare spazio per completare un giro pulito.

Se potremo avere un buon posto per la domenica allora penso che avremo un’ottima chance di fare punti.

Otmar Szafnauer

Ho imparato molto tempo fa a non fare predizioni su Monaco.

E’ diverso da ogni altro circuito e in questo senso non sai cosa aspettarti finché non vai in pista e vedi come va la macchina.

Vogliamo lottare per i punti domenica, e penso che abbiamo tutte le carte per farlo. Come team abbiamo avuto grandi risultati a Monaco gli anni scorsi e sappiamo quanto è importante reagire alle varie situazioni che emergono ed essere flessibili con la strategia.

Fotogallery F1 – Le foto del mercoledì a Monte Carlo

Seguici su Facebook

Francesco Ghiloni

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.