F1 | GP Monaco – Il team radio di Sainz con Adami e Binotto: “Avevamo la macchina per vincere” [VIDEO]

Quello nel team radio al termine del GP di Monaco è un ambizioso Sainz, felice ma non pienamente soddisfatto di P2 e ritiro del compagno.

Montecarlo è il teatro del primo podio con la rossa per Carlos Sainz, autore di una gara impeccabile conclusa in seconda posizione, alle spalle solamente del leader iridato Max Verstappen. La corsa di Monaco porta in dote a Ferrari il primo podio stagionale, ulteriore motivo d’orgoglio per lo spagnolo. Soddisfazione per il pilota madrileno che non manca di mostrare la propria ambizione, comunicando nel team radio a fine gara il rammarico per la mancata vittoria ed il risultato deludente per l’altro lato del box. team radio sainz monaco

Al traguardo è Riccardo Adami a comunicare per primo con lo spagnolo: “Ben fatto Carlos! Primo podio in Ferrari!”. Non si fa attendere la risposta del #55: “Yes! Grazie a tutti, ragazzi”.

So che è una giornata un po’ difficile per tutti. Dobbiamo però essere orgogliosi della vetture e dei progressi che stiamo facendo”, dice un Sainz dispiaciuto per il prematuro ritiro del compagno poleman. “Quindi bisogna essere fieri dei passi avanti della monoposto”.

“Questo weekend avevamo la macchina per vincere, grazie”, commenta un ambizioso Carlos Sainz che non vuole accontentarsi della piazza di onore.

Interrotta la comunicazione con il proprio ingegnere di pista, a parlare con l’ex McLaren è direttamente il team principal Mattia Binotto: “Bravo Carlos. Hai fatto un bellissimo weekend. Questa posizione te la sei meritata: siamo tutti orgogliosi di come stai facendo“. Replica il ferrarista per concludere: “Grazie Mattia! Si può fare ancora meglio, ma grazie“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.