F1 | GP Monaco – Ottimismo in casa Ferrari dopo le Prove Libere di ieri, Leclerc: “Abbiamo anche un po’ di margine di miglioramento!”

Dopo le prove libere di ieri, in Ferrari è tempo di godersi i titoli dei giornali ammirando gli screen della classifica delle PL2. Sebbene sia assolutamente presto per trarre ogni genere di conclusione, in Ferrari si respira ottimismo: secondo quanto dichiarato da Leclerc, la SF21 ha anche un certo margine di miglioramento rispetto alle performance dimostrate ieri

Ferrari Monaco
CIRCUIT DE MONACO, MONACO – MAY 20: Charles Leclerc, Ferrari SF21 during the Monaco GP at Circuit de Monaco on Thursday May 20, 2021 in Monte Carlo, Monaco. (Photo by Steven Tee / LAT Images)

Ieri era solo giovedì ed oggi solo venerdì. Ciò nonostante, una dose di ottimismo non ha mai ucciso nessuno, specie quando se ne sentiva particolarmente la mancanza. Ieri Ferrari a Monaco ha messo insieme delle Prove Libere da sogno, completando un uno-due che mancava dal lontano weekend del Brasile nel 2019.

In questa anomala giornata off, le squadre hanno modo di analizzare i dati con più calma per capire dove migliorare la macchina. Alcuni team hanno un certo lavoro da fare: McLaren, sebbene avesse già preannunciato che Monaco non sarebbe stata la pista ideale per la loro vettura, si è trovata parecchio indietro soprattutto con la monoposto n°3 di Ricciardo. Anche Red Bull di certo non può dirsi soddisfatta: chiunque si aspettava che avrebbe fin da subito giocato un ruolo da protagonista. Chi si gode invece la giornata è di certo Ferrari, accarezzata da titoloni sui giornali e dal fervore dei tifosi, in pieno delirio dopo la giornata di ieri. In attesa della resa dei conti prevista per domani alle 15:00, leggiamo come Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno commentato la giornata di ieri:

Charles Leclerc

“Sono abbastanza sorpreso di come la giornata si è conclusa dopo l’avvio non facile di questa mattina, quando avevo potuto percorrere soltanto quattro giri. È sempre importante fare chilometri nelle libere, ma qui a Monaco in modo particolare. Tuttavia nella seconda sessione mi sono sentito immediatamente a mio agio in macchina e sono pure convinto che ci sia ancora un po’ di margine di miglioramento. D’altro canto penso che i nostri avversari abbiano anche più margine di noi per cui è meglio non entusiasmarsi troppo per questo risultato. Abbiamo un giorno intero per lavorare domani e credo che solo al sabato in qualifica vedremo quali saranno veramente i valori in campo.”

Carlos Sainz

“Questa prima giornata in pista a Monaco è stata molto positiva per il team, ma sappiamo bene che quelle di oggi erano soltanto prove libere. In questo circuito può cambiare tutto dal giovedì al sabato, quindi teniamo la testa bassa e restiamo concentrati. Devo dire però che mi sono sentito parecchio a mio agio con la vettura: nei prossimi due giorni continueremo a lavorare per capire dove possiamo migliorare. Mi mancava proprio guidare su queste strade! Mi sono divertito in entrambe le sessioni e sono riuscito a spingere per cercare di trovare il limite della macchina. Adesso dobbiamo mettere tutto a punto per riuscire a avere un bel risultato sabato.”

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"