F1 | GP Monaco – Perez: “Ho rischiato di uccidere un commissario” [VIDEO]

Via radio e dopo la il Gran Premio di Monaco Sergio Perez ha chiesto informazioni sulle condizioni del commissario che pensava di aver colpito una volta uscito dalla pit lane nel suo pit stop. GP Monaco Perez

GP Monaco Perez
Perez all’uscita dalla pit lane – Foto motorsportweek.com

Il messicano Sergio Perez ha rischiato di investire due commissari subito dopo il cambio gomme durante la Safety Car.

I due commissari si trovavano in pista per rimuovere i detriti lasciati dalla Ferrari di Charles Leclerc dopo la foratura della gomma posteriore.

“Ma cosa facevano quei commissari in traiettoria. Li ho quasi uccisi! Stanno bene?”, ha urlato il messicano via radio durante la gara.

Rassicuratosi delle condizioni dei commissari, nelle interviste di rito post gara Sergio Perez ha spiegato ai giornalisti la tragedia sfiorata durante la corsa.

“Durante la Safety Car mi sono trovato davanti un commissario”, ha detto Perez. “L’ho quasi investito per non colpirne un altro che stava rimuovendo i detriti dalla pista.”

“È stato un grande rischio. Era un momento abbastanza concitato, eravamo andati tutti ai box per sfruttare la Safety Car. Uscendo dai post ho dovuto frenare di colpo per evitare i due commissari, fortunatamente non li ho colpiti e sono riuscito ad evitare una tragedia.”

Perez continuato dichiarando di voler parlare dell’argomento con la FIA per incrementare la sicurezza dei commissari di pista.

“È chiaro che loro svolgono il loro lavoro per mantenere la pista in sicurezza, ma bisogna operare evitando di creare ulteriori rischi. La sicurezza per i commissari e per i piloti è la cosa fondamentale di ogni week end di gara.”

Il pilota della Racing Point ha concluso la gara in dodicesima posizione dopo la penalità di 5 secondi combinata a Kevin Magnussen. I due piloti al termine della gara sono stati convocati dagli steward di Monaco per il taglio nella chicane dopo il tunnel.

Seguici su Twitter

F1 | GP Monaco – Leclerc: “Ho fatto di tutto per rimediare alla pessima qualifica di ieri”

GP Monaco Perez GP Monaco Perez

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"