F1 | GP Monaco- Rosberg su Mick Schumacher: “Due incidenti sono troppi”

Nico Rosberg ha criticato Mick Schumacher per le prestazioni nel week end di gara a Monaco. Il pilota della Haas è stato autore di due incidenti: uno durante le prove libere del giovedì, l’altro durante quelle di sabato, per il quale ha dovuto saltare la sessione di qualifiche. In difesa di Mick, è intervenuto lo zio Ralf.

Rosberg Mick Schumacher
Credits Sky F1

Un incidente va ancora bene, ma due sono già troppi“, ha detto a Nico Rosberg commentando le prestazioni di Mick Schumacher nel week end del GP di Monaco.

Il pilota tedesco della Haas ha commesso un errore durante le prove libere del giovedì alla Massenet.  Sabato mattina, durante le FP3, ha pesantemente danneggiato la sua VF-21 sbattendo al Casinò. A causa di questo errore non ha preso parte alle qualifiche.

Rosberg, commentatore Sky Germania, fino ad ora si era espresso positivamente nei confronti del giovane connazionale. Mick ha dimostrato maggior costanza fino ad ora rispetto al compagno di squadra, Mazepin.

Rosberg però ritiene che Mick avrebbe potuto fare molto meglio, dato che aveva già corso su questo tracciato:

Questa è già una battuta d’arresto per lui. Ci sono piloti che sono venuti qui per la prima volta e se la sono cavata meglio. Questo è chiaramente un passo indietro per lui “.

Tuttavia, Ralf Schumacher è intervenuto in difesa di Mick: “Sì, sono lo zio di Mick, ma abbiamo tutti commesso degli errori“.

Nessuno di noi due si è seduto in una macchina messa così male come quella di Mick “, ha voluto sottolineare Ralf, ricordando a Rosberg le condizioni della Haas. Il team infatti ha deciso quest’anno di non portare aggiornamenti, perchè sta già lavorando in ottica 2022.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.