F1 | GP Monaco: Su Haas e Alfa Romeo installato il motore Ferrari evo2

La Ferrari ha giocato con grande anticipo con l’introduzione del nuovo motore: infatti a Barcellona le monoposto di Vettel e Leclerc hanno avuto il supporto della prima evoluzione della power unit della squadra di Maranello. Adesso, sul tracciato cittadino del Principato di Monaco, è la volta dei clienti: Haas e Alfa Romeo. motore ferrari haas alfa

motore ferrari haas alfa

Oltre ad ulteriori aggiornamenti aerodinamici, in Spagna sul circuito catalano la Ferrari ha introdotto la prima evoluzione della sua power unit. Inizialmente prevista per il Gran Premio del Canada, questa scelta ha di fatto anticipato l’intero programma annuale per quel che riguarda la rotazione delle tre power unit concesse dal regolamento. motore ferrari haas alfa

Il passaggio al motore Evo2 era stato proposto ai team clienti i quali hanno gentilmente declinato l’offerta, salvo poi cambiare idea in occasione dell’imminente gran premio di Monaco. Difatti, sulle monoposto di Raikkonen, Giovinazzi, Grosjean e Magnussen saranno installati: nuovo motore a combustione interna, nuovo turbocompressore e una nuova MGU-H.

Sappiamo che il circuito cittadino del Principato non richiede un grande sforzo dei propulsori. Quindi, i clienti avrebbero deciso di montare l’Evo2 per assicurarsi che tutto funzioni correttamente in previsione del Canada dove la power unit gioca un ruolo fondamentale.

Proprio perchè il tracciato monegasco non è una pista di motore,;la Ferrari ha deciso invece di ritornare alla prima power unit con cui affrontare l’intero fine settimana di gara.

Seguici su Twitter!

F1 | GP Monaco, McLaren: “Non è stato il giovedì ideale”

mm

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.