F1 | GP Mugello – Albon finisce terzo e sale per la prima volta in carriera sul podio

L’anglo-tailandese recentemente messo in discussione dai vertici RedBull conclude terzo in una gara costellata da incidenti e ben due bandiere rosse. “Dal punto di vista fisico pensavo peggio” F1 Gara Mugello

F1 Gara Mugello
Albon festeggia col team il primo podio in carriera – foto: RedBull

Poteva succedere di tutto in questo Gran Premio di Toscana e così è stato. In molti casi si dice che la prima volta non si scorda mai, e pensando a quanto accaduto questo pomeriggio sull’asfalto che si snoda per le colline del Mugello, difficilmente potremmo dimenticarlo. F1 Gara Mugello

Alex Albon è stato spesso criticato nelle settimane precedenti alle due gare italiane per gli scarsi risultati, oltre al fatto di esser sempre stato surclassato sia il sabato, che la domenica dal compagno col #33. Con la vittoria di Gasly settimana scorsa nel GP d’Italia, non si fa fatica ad entrare nella testa del #23 e trovarci della tensione e anche un filo di paura nel sentire traballare il suo sedile nel team di Milton Keynes. F1 Gara Mugello

F1 Gara Mugello
Albon vs Ricciardo nelle ultime tornate – foto: RedBull

F1 Gara Mugello

Invece nel weekend del giudizio, poche ore dopo aver ricevuto una sorta di ultimatum da Helmut Marko, (che di certo non è parso molto a favore di un prolungamento contrattuale ad Albon) ecco preparata, impacchettata e spedita la risposta dell’anglo tailandese: terzo posto con tanto di sorpasso da manuale su Ricciardo nel finale, e primo podio assoluto.

E’ stato molto bello, davvero dura. C’è voluto molto impegno nel portare a casa il risultato, però sono stato molto contento ed è una bella sensazione. A livello fisico pensavo peggio, siamo riuscita a portare a casa abbastanza facilmente; nel settore veloce (quello centrale) si sente la Forza G, ma in generale siamo riusciti a reggere.”

Di certo la corsa di oggi rimarrà memorabile per lungo tempo, due bandiere rosse, incidenti da mani nei capelli e tre partenze. Forse anche questo, che è rischio e parte del gioco, ha permesso una rimonta favolosa dell’ex alfiere Toro Rosso. E mentre il pilota di punta segna Zero per la seconda uscita consecutiva, Albon c’è e lo fa vedere. F1 Gara Mugello

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Mugello – Sintesi gara: vince Hamilton, poi Bottas ed Albon

 

Marco Passoni

Progettato nel 1997, fotografo e studente di Comunicazione, Media e Pubblicità alla IULM. Ho sempre voluto lavorare nel mondo della Formula 1 sin da bambino e spero un giorno di arrivarci come responsabile comunicazione o marketing. Instagram: @marcopasso18