F1 | GP Mugello – Leclerc soddisfatto delle sue qualifiche: “Il bilanciamento era perfetto, la squadra ha lavorato bene”

Le qualifiche del GP del Mugello non sarebbero potute andare meglio, a detta di Charles Leclerc. Il pilota monegasco è soddisfatto dei passi avanti fatti dalla Ferrari e la monoposto si adatta bene alle caratteristiche di questa pista. Il numero 16 è ottimista in vista della gara.

gp mugello leclerc qualifiche
Scuderia Ferrari Media Centre

Le qualifiche del GP del Mugello si sono chiuse con Charles Leclerc in quinta posizione. Il monegasco è soddisfatto del risultato ottenuto, e sottolinea che non avrebbe potuto fare meglio, e nota con piacere che la monoposto è nettamente migliorata rispetto a Monza.

“Non avrei potuto fare meglio, prima della qualifica credevo che avremmo dovuto lottare più duramente per entrare in Q3.”

Leclerc è sembrato avere un buon feeling per tutto il weekend, nonostante questa pista sia per lui,e per i suoi rivali, nuova.

“Siamo passati da due piste con low downforce, Monza e Spa, su cui la monoposto era difficilissima da guidare, un bilanciamento difficilissimo da gestire. Abbiamo quindi faticato notevolmente su quelle due piste. Qui al Mugello, invece, c’è high downforce quindi siamo riusciti a lavorare meglio. Siamo arrivati qui in qualifica con un buon bilanciamento e mi piaceva guidarla. Ora l’obiettivo è trovare potenza pura da utilizzare in gara.”

Cosa si aspetta Charles dalla gara, dopo che nelle prove libere il passo non è sembrato granché? Il monegasco è ottimista e crede nella sua Ferrari.

“Il passo era così così nelle prove libere, ma non era neanche così male. Sicuramente le macchine alle nostre spalle potrebbero andare meglio di noi, basandoci sui dati del venerdì del passo gara. Spetterà a me in gara dare il meglio per cercare di batterli e ottenere un buon piazzamento in gara.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Le nuove scuderie dovranno pagare 200 milioni di dollari agli altri team per entrare in Formula 1

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.