F1 | GP Mugello – Prove Libere Red Bull, Albon: “Giornata soddisfacente, domenica ci aspettiamo parecchi pit stop”

Risultati soddisfacenti per la Red Bull al Mugello, dove durante le prove libere ha chiuso in seconda e nona posizione la mattina, ed in P3 e P4 il pomeriggio, mostrando quindi un netto miglioramento rispetto allo scorso weekend

Red Bull MugelloFonte: Autosprint

Risultati soddisfacenti per la Red Bull sulla pista del Mugello dove nel corso delle prove libere ha chiuso prima in P2 e P9, e poi nel pomeriggio in P3 e P4. Una giornata che si è conclusa, dunque, in maniera positiva per la scuderia austriaca che sul tracciato toscano ha dimostrato, almeno per ora, di avere le carte in regola per ottenere un ottimo risultato.

Caratterizzata da ben 15 curve da percorrere a velocità medio-alta e un rettilineo di più di 1 km in salita, la pista italiana mette a dura prova gli pneumatici. Un bel problema, dunque, che però la Red Bull sembra aver affrontato bene sia nel corso delle FP1 sia nelle FP2. Ecco che cosa hanno detto i due alfieri del team austriaco

Max Verstappen

“Possiamo essere abbastanza soddisfatti dei risultati ottenuti. La macchina, infatti, non ha avuto problemi e quindi queste due sessioni di prove sono andate bene. Oggi, inoltre, il divario tra noi e la Mercedes non era molto grande e questo è positivo, anche se ovviamente possiamo fare meglio. E’ un tracciato molto veloce, ma fortunatamente non abbiamo avuto grossi problemi, anzi siamo riusciti ad affrontare le due Arrabbiate senza difficoltà. Dal punto di vista fisico è molto duro, perché si tratta di 59 giri di fila e il caldo non aiuta. Dall’altra parte, però, ci siamo allenati molto bene quindi riusciremo lo stesso a divertirci. Per il resto il circuito è stupendo ed è come piace a me senza curve lente” ha spiegato l’olandese che poi ha parlato dello sforzo a cui saranno sottoposti gli pneumatici durante il resto del weekend “Ero sicuro che le gomme avrebbero sofferto di più e invece non è andata così male, ma dobbiamo vedere come reagiranno nei prossimi giorni”

Alex Albon

“E’ una pista in cui si raggiungono velocità molto alte e non sono ammessi errori. Dalla prima fino all’ultima curva la monoposto si comporta in maniera diversa e anche dal punto di vista fisico non è per nulla facile. Per esempio nelle curve 8 e 9 il collo viene sottoposto ad uno sforzo non indifferente. Per quanto riguarda la prestazione di oggi siamo abbastanza soddisfatti, anche se il bilanciamento della macchina deve ancora essere migliorato in alcuni punti. Certo, rispetto a Monza, è andata di gran lunga meglio. Per quanto riguarda le gomme, invece, oggi non abbiamo avuto problemi nonostante il caldo ma penso che domenica vedremo parecchi pit stop”

Seguici su Instagram e Facebook

F1 | GP Mugello risultati prove libere 2: Bottas davanti a tutti