F1 | GP Mugello, Qualifiche Renault, Ricciardo: “Avrei potuto qualificarmi quinto se non fosse stato per il testacoda di Ocon”

Qualifiche dolceamare per la Renault al Mugello. Dopo delle FP3 disastrose, entrambe le vetture della scuderia francese approdano in Q3, ma il testacoda di Ocon ha rovinato anche le qualifiche di Ricciardo.

renault qualifiche mugello 2020 f1 ricciardo ocon
renaultsport.com

Un sabato strano per la Renault in Toscana. La scuderia francese ha iniziato nel peggiore dei modi il sabato del GP di Toscana, con delle FP3 disastrose. La Renault si è però poi rifatta al Mugello, durante le qualifiche. Entrambi i piloti sono approdati in Q3. Il testacoda di Esteban Ocon, nell’ultimo tentativo, ha però rovinato i piani di gloria per il team. Ocon ha chiuso decimo, senza alcun tempo sul giro; mentre Ricciardo, che era dietro di lui, non ha potuto migliorarsi, ed ha concluso con l’ottavo tempo.

Daniel Ricciardo

“Oggi abbiamo mostrato un buon ritmo, quindi è un peccato non massimizzarlo. Siamo ancora in una buona posizione per fare punti per la gara. Sono stato contento della sessione, soprattutto nella Q2, dove ho fatto un buon giro e salvato due set per la Q3. Il mio primo tentativo in Q3 non è stato dei migliori. Ho perso il posteriore, e ho fatto qualche errorino. Sicuramente sarei potuto migliorarmi nel secondo run. Sfortunatamente, con il testacoda di Esteban, e la bandiera gialla, non sono riuscito a migliorare il mio tempo sul giro. Guardando il risultato, c’era il potenziale per fare il quinto posto, con un giro pulito. Domani sarà molto interessante, e penso che ci sarà una bella battaglia per i primi cinque posti”.

Esteban Ocon

“Sfortunatamente ho perso la macchina durante il tentativo del Q3, e non sono riuscito a registrare un tempo sul giro. È stata una di quelle volte in cui ho spinto sempre al limite durante la sessione, finché è stato un po’ troppo. È un peccato perché abbiamo mostrato un buon ritmo, e avremmo potuto qualificarci molto più avanti. La macchina oggi è andata bene, e il team ha svolto un lavoro davvero solido, soprattutto nel passaggio tra le FP3 e le qualifiche. Da questa posizione possiamo ambire ad andare a punti domani, e so che abbiamo la capacità per farlo.”

Seguici anche su Instagram

Seguici anche su Telegram

F1 | GP Mugello – Qualifiche Mercedes, Toto Wolff insaziabile: “Abbiamo sbagliato, Bottas poteva fare la pole”

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1